COME PER LA LUNA IL SOLE, di Manuela Stangoni

COME PER LA LUNA IL SOLE, di Manuela Stangoni

di Pier Carlo lava

Alessandria today è lieta di presentare “Come per la luna il sole” il primo romanzo della scrittrice Manuela Stangoni

Manuela ha appena terminato il suo secondo romanzo e ne sta scrivendo un terzo, degli stessi vi daremo informazione in seguito.

manuela foto cover in jpeg copiamanuela foto mia per romanzo copia

Sinossi

Luna nasce e cresce a Genova, ma trascorre ogni estate a Badesi (Sardegna) dove, un’intensa amicizia la lega a Leonardo. Questa col tempo si tramuta in un legame più intimo che purtroppo sarà intralciato da un evento infausto. A causa di quest’ultimo, a Luna, di appena tredici anni, non sarà più possibile recarsi in Sardegna e così per sei lunghi anni.

Solo una volta raggiunta la maggiore età, potrà finalmente realizzare i propositi che per lungo tempo l’hanno accompagnata.

A diciannove anni, Luna si reca a Badesi e rincontra Leonardo, ma non sarà così semplice riallacciare i rapporti di un tempo. Leonardo frequenta un’altra ragazza che non ha nessuna intenzione di lasciarselo scappare. Nel contempo, Luna diviene preda delle attenzioni di uno sconosciuto che dapprima la pedina, in seguito le lascia nella cassetta della posta messaggi ambigui, e ogni notte, la piantona rintanato nella sua auto.

In mezzo a tutto questo scompiglio, la figura di Gianni, un amico d’infanzia, mette un po’ di serenità nell’animo di Luna. Peccato che lui, sia segretamente innamorato di lei: da sempre.

Ci vorrà tempo e determinazione, da parte di Luna, per mettere un po’ d’ordine nelle loro vite.

Perché: “la vita è cadere viverla è rialzarsi”.

Spinta motivazionale

La motivazione che mi ha spinto a scrivere questo romanzo è semplice, avevo i miei figli che si affacciavano all’adolescenza e sentivo la necessità di dir loro delle cose che riguardavano la vita e come affrontarla. Temendo che venissero sottostimate e poco considerate, per noia o disattenzione, decisi di trovare una via alternativa: avrei fatto dire a un’adolescente tutto ciò.

Creai così il primo personaggio: Luna.

Un’adolescente che si trova ad affrontare le insidie della vita, e che quando finalmente il suo carattere è abbastanza forgiato, torna nel posto in cui sa di poter ricucire la sua anima. Per questo si reca a Badesi in cerca di Leonardo.

Attorno a lei sono presenti altri coetanei che rispecchiano le caratteristiche delle classiche compagnie: l’introverso, l’estroverso, l’invidioso e il pacificatore. Ognuno ha un ruolo ben preciso.

Ho cercato così di descrivere, con situazioni e linguaggio giovanile, le difficoltà che gli adolescenti si trovano ad affrontare, spesso da soli, rintanati in un silenzio fatto di dolore: taciuto e impenetrabile.

Luna e Leonardo, sono adolescenti che affrontano: sogni infranti, perdite inconsolabili, la lontananza forzata; ma hanno un desiderio di rinascita.

Per non annoiare il lettore ho inserito inoltre un po’ di giallo, suspense e un po’ di storia esoterica sarda. Il tutto con un intento preciso: renderlo un page-turner attraverso il quale apprendere un po’ di didattica.

I principali destinatari sono sicuramente gli adolescenti, ma ritengo che anche a un adulto possa piacere, per due motivi: se non ha figli, avrà modo di fare un balzo nel proprio passato, e inoltre, visitare un posto in cui, magari, non è mai stato; se ha figli, avrà modo di rileggere la propria adolescenza e sentirsi più vicino alle loro esigenze.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...