Accessibilità dei servizi pubblici a sportello, a che punto siamo?

Tutto sembrerebbe scontato: legge Stanca, diversi regolamenti e circolari, che non lascerebbero scampo, ormai il disagio dei cittadini è vecchia storia ….. ma a chi non è mai capitato di aver trovato personale allo sportello decisamente non preparato ad affrontare problematiche inerenti le persone disabili ma non solo, anche per gli anziani in difficoltà con la tecnologia.

Già è difficile raggiungere lo sportello: corridoi, scale, tornelli, prenotazione del numero;per non parlare dei bancomat, vero spauracchio anche solo per gli anziani, posto dove apporre la firma, imbarazzo dell’impiegato che, se è incline alla bontà,magari ti aiuta! eccetera.

Nelle leggi ecircolari si manifesta il diritto di esprimere la propria volontà in autonomia,ma come? Predisponendo, ad esempio, i servizi in tutti i canali dicomunicazione possibili (telefono, mail, internet). In una circolare, 3/17, si raccomandala formazione del personale, oltre che l’utilizzo dei nuovi strumenti messi adisposizione dalla tecnologia Vengono inoltre date indicazioni: sulla gestionedelle attese agli sportelli, sulla mobilità all’interno degli uffici, sullapredisposizione di postazioni adeguatamente attrezzate con ausili assistivi conlo scopo di permettere alle persone di portare a termine le operazioni inautonomia. La circolare sembra chiara ….. ora gli enti pubblici non avrebberopiù alibi per ottemperare a queste direttive. Ci riusciranno, oppure prevarràancora il pressappochismo, lo spontaneismo, la superficialità che si èimpadronita di tutti noi? Già mi sembra di comprendere la risposta…….

Autore: valter scarfia

Comunicazione, cultura, tecnologia. Queste tre parole sono in stretta connessione fra di loro. Per quanto riguarda la comunicazione, abbiamo bisogno di comunicare Per vivere, per stare meglio, per interagire con gli altri. Per fare questo abbiamo bisogno della cultura: Che, specialmente nel mio caso, sono non vedente, è una chiave fondamentale di integrazione. Tecnologia: è la chiave per comunicare a tutti e per fare cultura. A questo dovrebbe servire il mio blog, il canale YouTube, la pagina Facebook, l’account Instagram.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...