Anna & Camilla

Lorella Ferrauto è autrice di Rahal: agli occhi di un bambino, edito dalla Kimerik, ho letto il romanzo ed è molto ben scritto con una storia vera ambientata nel dopoguerra, in un paesino del sud Italia. Il romanzo è coinvolgente perché parla di tematiche che sono attualissime, come l’amore, la fortuna, le ingiustizie, i soprusi, la politica e molto altro ancora. Insomma non voglio fare una recensione del romanzo ma solo presentarvi l’autrice che con questa mia intervista ci racconta del romanzo e un po’di se stessa. Buona lettura!

 Rahal cosa vuol dire? Come nasce il titolo del suo romanzo? RAHAL (Mahut) è il nome che i saraceni, dopo una serie di battaglie e conquiste, nell’ 827 d.C., diedero al paesino in provincia di Agrigento; il significato è: “VALLE (dei morti)”. Il titolo nasce dall’idea di scrivere una storia raccontata, sinteticamente, per non annoiare i lettori, da un…

View original post 575 altre parole