Croazia: smeraldi sulla terra ferma e in alto mare

Twiki World

Non Serve UN ingegnere per montare una tenda

Abbiamo deciso, come molti nostri connazionali di fare questo viaggio in automobile. Il mezzo si presta bene al nostro scopo di muoverci liberamente visitando città e spiagge croate. Il tragitto è stato interminabile da Brescia a Fiume, 8 ore di macchina con pause incluse. Lungo il percorso le scogliere triestine ci mettono ancora più voglia di giungere a destinazione. Passiamo la prima dogana, quella slovena, come se nulla fosse. Niente e nessuno ci blocca per controllare. L’esatto opposto della frontiera croata. Primo ALT: controllo documenti. OK. Secondo ALT: scendete dall’auto e datemi la droga. Terrorizzati. Dopo un’ora di fermo ed altrettanto tempo di tentativo di estorsione di droghe (inesistenti) ci lasciano andare. Traumatico ed immotivato. Stanchi, spossati, provati dal viaggio e dal fermo doganale arriviamo nelle campagne di Fiume. Troviamo uno spiazzo verde dove montare la tenda per dormire. Metti l’asta, fai…

View original post 1.451 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...