Questura di Alessandria: Servizi straordinari di controllo del territorio a Ovada

Questura di Alessandria: Servizi straordinari di controllo del territorio a Ovada

Nell’ambito dell’intensificazione delle attività operative finalizzate alla tutela dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, la Questura di Alessandria, nella sera del 7 Gennaio, a seguito dei recenti fatti di cronaca che hanno coinvolto la città di Ovada, ha disposto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato, inoltre,  al contrasto del fenomeno dei reati predatori.

schermata 2019-01-10 a 16.30.48

E’ stata effettuata attenta vigilanza nelle vie del centro cittadino, nell’area dello Scalo Ferroviaria e lungo le arterie stradali che conducono alla stessa.

Le attività sono state coordinate da personale della Questura di Alessandria, coadiuvato da diversi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Torino oltre che da personale della Polizia Ferroviaria di Novi Ligure.

Gli equipaggi hanno effettuato diversi posti di controllo e nel complesso sono state identificate nr. 62 persone (di cui 15 con pregiudizi di polizia, 14 cittadini extra UE). Sono stati controllati, inoltre, nr. 23 veicoli. Nell’ambito dei suddetti controlli è stato tratto in arresto VITRANO Andrea Antonio nato il 27.08.1996 ad Acqui Terme (AL) per la violazione dell’art. 73 DPR 309/90 ossia detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti  e contestualmente segnalato all’autorità giudiziaria per porto di armi ed oggetti atti ad offendere ex art. 4  l. 110/75. Nel corso della prefata attività veniva, inoltre, deferita all’autorità amministrativa S.W. minore, polacca, residente in provincia di Alessandria per la violazione dell’art. 75 DPR 309/1990.

Il Questore Michele Morelli ha fornito indicazioni alla Divisione Anticrimine della Questura per la verifica della posizione giuridica dei soggetti gravati da precedenti penali ai fini dell’applicazione di Misure di Prevenzione, ovvero di quei provvedimenti di competenza questorile, quali Avviso Orale e Foglio di Via Obbligatorio, che colpiscono le persone pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...