AL CORPO DELLA NOTTE, di Gianfranco Isetta

AL CORPO DELLA NOTTE, di Gianfranco Isetta

al corpo

Così ci si avvicina
al corpo della notte,
spinti dallo sbadiglio
di una porta socchiusa.

E se vengono idee
(e non importa come)
senza fare domande
senza chiedere nulla
basta annusare l’aria

cercando nello specchio
il lume irriverente
del gioco della luna
con i suoi occhi densi.

ALGANEWS POESIA.

https://www.alganews.it

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...