ORME SVELATE

Poker (Valentynas Valentynass)

Immaginatevi a un tavolo da poker di Las Vegas, con una brutta mano – uno con una probabilità molto bassa di vincere. Anche così, la vista della grande pila di chip accumulata durante una recente striscia fortunata spinge comunque a piazzare una grande scommessa. Perché le persone prendono decisioni ad alto rischio – non solo nei casinò, ma anche in altri aspetti della loro vita – anche quando sanno che le probabilità si accumulano contro di loro? Una squadra di ricercatori ha scoperto che la decisione di “alzare la posta” anche di fronte a remote probabilità di vincita è il risultato di un pregiudizio interno che si aggiunge nel tempo e comporta una dinamica “push-pull” tra i due emisferi del cervello. Che tu stia soffrendo di una serie di sconfitte o di un’ondata di vittorie, i tuoi sentimenti cumulativi di ciascuna mano precedente contribuiscono a questo fattore…

View original post 719 altre parole