Orange pinguin(il capolavoro)

SempreAdelantando

Col discorso di ieri notte, il presidente USA Donald Trump, è riuscito nell’intento di portare a termine un vero e proprio capolavoro linguistico di ribaltamento, non solo di ogni logica, bensì pure della verità dei fatti. Il tutto nell’ottica di convincere il cittadino statunitense a fare pressione sui democratici, affinchè gli diano i benedetti quattrini che, a suo dire, dovrebbero permettergli di costruire il mitico muro destinato a proteggere la frontiera sud.

Dunque, continuando a ripetere la parola”crisi” per diverse volte, ad un certo punto l’ha definita, questa crisi, come umanitaria, dunque:”crisi umanitaria” che non affliggerebbe tanto le migliaia di richiedenti asilo, migranti accampati all’addiaccio ed esposti a fame, malattie ed intemperie al confine con il Messico, in quanto non viene loro concesso di prendere nemmeno in considerazione, le loro domande d’ingresso. Bensì, questa”crisi umanitaria”, investirebbe il cittadino statunitense, dal momento che è costretto a guardare questa massa di disperati…

View original post 286 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...