Piccole Storie d'Amore

68747470733a2f2f63686173696e67636174617374726f7068652e66696c65732e776f726470726573732e636f6d2f323031352f30392f64623165346535396533373434653037393563383835393464376666366637342e6a7067.jpg

Scende la sera,

Le parole si fan leggere come il cielo tinto ancora un pò d’azzurro.

Le nuvole,

Giocano come gatti coi gomitoli,

S’arruffano nel vento i pensieri dei passanti,

Si scarmigliano i capelli e s’intrecciano per un istante le vite.

Ovunque sarai,

Vedrai il tramonto e penserai

Al mare,

Alla vita che si nasconde nel suo buio,

Come me,

Con tutti i miei pensieri stretti nel fondo del Cuore,

Come zavorre che non riusciranno più ad uscire.

La solitudine delle onde,

Che viaggiano lontano,

Le spume che s’increspano e si tingono di bianco,

Sotto le luci dell’ormai prossima luna.

E tutto cade,

Le parole, le pagine, i libri, i pensieri,

Tutto somiglia ad un gomitolo di lana,

Dove trovarci il capo diventa l’enigma,

Come succede anche in Amore.

Giuseppe La Mura 9 gen 2019
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...