Dopo 2 anni agonia morta agente penitenziaria colpita in servizio

Dopo 2 anni agonia morta agente penitenziaria colpita in servizio

Il cordoglio del Dap: ‘Una notizia tristissima che addolora tutti’

5610ac858efcedf008cb383f728f9a32.png

una combo di foto dell’agente sul sito della polizia penitenziaria © ANSA/Ansa

Redazione Ansa

“La scomparsa della giovane agente di Polizia Penitenziaria Sissy Trovato Mazza dopo due anni di agonia e sofferenza è una notizia tristissima che addolora profondamente tutti, familiari, amici e l’intera Amministrazione della quale faceva parte”.

Lo afferma in una nota il Capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria Francesco Basentini dopo la morte dell’agente che due anni fa fu ridotta in stato vegetativo da un colpo di pistola esploso da mano ignota nel vano dell’ascensore dell’ospedale civile di Venezia, dove era in servizio esterno.

Originaria di Taurianona, in provincia di Reggio Calabria, lavorava infatti nel carcere femminile della Giudecca… continua su: http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2019/01/13/dopo-2-anni-agonia-morta-agente-penitenziaria-colpita-in-servizio_1d425e38-9ae8-4966-a9e4-7fd83349cf61.html

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...