Nel viaggio – Francesca Noschese

E rieccoci qua
nel mezzo del viaggio.
Il vascello ormai consumato
dalla salsedine.
Il vento sciupa e strappa le vele.
Un cielo elettrico sopra di noi.
Io e la mia coscienza.
Io e la mia parte oscura.
Io e te.
Danziamo bloccati
tra elettrizzanti note basse.
Cantiamo insieme
del cuore spezzato,
della stanchezza.
Del remo che scivola dalle mani
e affonda nel mare
di anime perse
senza speranza.
Giovani spettri
tra gusci vuoti
di cui è pieno il mondo.
Annegheremo tra le emozioni.
Ci rialzeremo alla fine.
Scuoteremo la terra.
Ella tremerà.
Si risveglierà
in un fuoco di passione.
Si risveglierà
assieme ai dimenticati,
coloro che da sempre sapevano
che tutto cambia,
ruota su se stesso,
gli ultimi saranno i primi.

PF JoyLotus

1046381_m

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...