Il valore della vita, di Monia Pin

monia pin

Non ho il cifrario,

non conosco i suoi segreti,

ma il profumo del suo Mistero

giunge a me repentino.

Ha l’aroma fragrante della gioia,

il respiro della speranza,

vive nel corpo di una parola

e si dirama in rivoli d’amore.

Dicono si chiami Vita,

che parli una lingua ignota,

che scriva in caratteri arcani,

ed io ci credo !

L’ho vista fiorire presto

agli albori del giorno,

ne sento la voce lieve

calpestare piano la terra,

sollevo il capo e ne comprendo l’infinito.

E così bella che trattengo il fiato,

così preziosa da essere custodita gelosamente

in un tempio d’eccelso valore

che poggia su colonne d’eternità.

Monia Pin