Anna & Camilla

Da quando mi sono trasferita qui in Inghilterra le mie giornate si sono accorciate. Non so perché questo fenomeno si è verificato, ho una casa che è la metà di quella in Italia, non ho parenti da cui andare e di cui occuparmi, non ho amici con cui uscire.

Forse perché qui devo prendere pullman e fare tutto a piedi, forse perché ho mille interessi a cui dare spazio, forse perché la vecchiaia si avvicina e il tempo vola maggiormente. Tutto può essere, ma di fatto le mie giornate sono diventate di 12 ore e non 24. Volano letteralmente!

Spiegazione razionale e scientifica non è ho. Sta di fatto che corro contro il tempo che mi sfugge. Battaglia persa!

View original post