In una selva oscura…. Tra pensieri rotti e collisioni ancestrali.

La mia visione della vita

Alle volte capita che…. ti ritrovi in una selva oscura, che più oscura non si può, sei dentro, sei in trappola e non sai cosa fare…. immobile, tremante e con gli occhi sgranati che ululano terrore, cerchi disperatamente una via di fuga…. ma semplicemente non c’è…. buio pesto, aria rarefatta che non sembra reale, le orecchie sono in ascolto, ma percepiscono soltanto paura e terrore…. un odore nauseabondo risale dalla viscere del tuo essere, ed attira a sé le creature delle notte, che non aspettano altro che banchettare con il tuo corpo, sei disperato, ti metti in ginocchio, appoggi le mani per terra, sei arrivato al capolinea, senti che è la fine, ti arrendi…. lasci il tuo esamine corpo in balia delle tenebre e delle creature al suo servizio…. lacerano, mordono, si azzuffano su di te, ma incredibilmente non senti dolore, come è possibile??

Come posso essere cosciente del dolore…

View original post 236 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...