Prigionieri, di Squarci di cielo – poesie di Tania Scavolini

Prigionieri, di Squarci di cielo – poesie di Tania Scavolini

Prigionieri.jpg

PRIGIONIERI

Prigionieri
in scatole di latta a deglutire l’amaro
in scatole di muro a lavorare ad oltranza
tra deserti reciproci di solitudine…

Relitti dei nostri sogni dispersi
ad inseguire la rotta di un’ipotesi,
a masticare veleno fingendolo sereno,
a mugugnare nell’ombra della propria ombra
di un destino sottratto, di una pace ridotta…

Sofferenti per i nostri corpi stanchi
di nebbia, di rabbia, di pioggia che lava via
ogni più piccola speranza…

Ma eccoci,
nonostante tutto,
eccoci.

#taniascavolini 14gennaioduemila17

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...