Il coraggio dei ricordi, di Gianni Lovera

Il coraggio dei ricordi

Passa l’aria dove il tempo ha perso i suoi ricordi,
il pensiero corre sul filo di un rasoio ormai smussato,
le lacrime non escono per paura di raccontarsi,
una mano tremante di chi ha vissuto quei tempi,
quasi come una carezza di zucchero sul cuore,
l’anima sta uscendo dalla gabbia,
volerà aprendo il cielo,
come una colomba bianca,
è sarà il domani con i nostri giorni,
senza più ombre dei ricordi,
in un grande cerchio che racconti,
i nostri piccoli momenti di felicità,
guardando il cielo senza più avere paura.

Gianni Lovera