incanto e nuvole

Chissà quale scintilla si accese quel giorno, quando Mina incontrò Lucio Battisti per la prima volta, chissà cosa vide in lui, nei suoi occhi timidi; chissà che armonie le risuonarono in testa mentre lui strimpellava alla chitarra con la sua vocina stridula le canzoni che presto lei avrebbe cantato e rese immortali. Sicuramente qualcosa di profondamente umano e universalmente animico deve essere riaffiorato nella sua anima mentre lui le cantava Insieme, Io E Te Da Soli, Amor mio… un sentimento, una vicinanza, un’emozione, e la magia della Musica li ha entrambi proiettati nel mondo dell’altro così profondamente che il legame creatosi tra i due non si sarebbe mai più dissolto, neppure oggi, a tanti anni di distanza dalla prematura dipartita di lui.

Le prime canzoni di Lucio che Mina ha cantato sono subito diventate un amatissimo patrimonio comune e, ancora oggi, hanno portato questa doppia raccolta in…

View original post 2.238 altre parole