Il mestiere di leggere. Blog di Pina Bertoli

Oggi mi va di giocare, e così vi propongo il classico quiz, mentre mi godo mezz’ora di pausa per bere un tè.

Nella letteratura ci sono miriadi di personaggi femminili – ora ve ne elenco qualcuno – proviamo a fare una classifica delle preferenze? Dai!

Partiamo da quelle bambine e ragazze che mi sono rimaste nella memoria in modo indelebile:

Pippi Calzelunghe, prima fra tutte! Nata dalla penna di Astrid Lindgren, che ricordo anche nei telefilm (allora si chiamavano così…) alla Tv dei ragazzi

Jo March, mia omonima nonché vera protagonista (alter ego dell’autrice) di Piccole donne di Louisa May Alcott. Scontrosa, ribelle e preda di un amore assoluto per la letteratura. Potevo non identificarmi con lei?

Scout, la piccola protagonista de Il buio oltre la siepe, di Harper Lee, anche lei un maschiaccio piena di domande e sempre pronta a fare a botte.

Matilde, di…

View original post 378 altre parole