ORME SVELATE

Secondo uno studio pubblicato su PNAS, la capacità cognitiva generale dell’adulto (GCA) – il diverso insieme di abilità coinvolte nel ragionamento, come il ragionamento, la memoria e la percezione – è un predittore più forte della funzione cognitiva successiva nella vita rispetto ad altri fattori, come l’istruzione superiore, la complessità professionale o impegnarsi in attività intellettuali.

The Student (Steven Higgins)

L’istruzione superiore e le attività intellettuali da anziani, come fare puzzle, leggere o socializzare, sono state tutte associate a un ridotto rischio di demenza e a una riserva cognitiva sostenuta o migliorata. La riserva cognitiva è la capacità del cervello di improvvisare e trovare modi alternativi per svolgere un compito e può aiutare le persone a compensare altri cambiamenti associati all’invecchiamento. Un team internazionale di scienziati, guidato da scienziati della Scuola di Medicina dell’Università della California di San Diego, ha cercato di affrontare un enigma “pollo o uovo” posto da…

View original post 437 altre parole