Momenti di poesia. SEI, di Silvia Campagnolo

Sei l’odorosa essenza primaverile.

Sei sostanza disciolta nelle mie vene.

Sei aria e onda, impulso e forza.

Sei rabbia e poi ancora rabbia.

Sei la mia spasmodica dipendenza.

Sei per me l’abitudine per essere

così come sei.

e il mio cuore batte

con il tocco caldo dei tuoi occhi.