Dolori nascosti – poesia

Il Mondo di Dora Millaci

Esiston ferite nascoste

oscurate agli occhi altrui

da grandi sorrisi

da giornate di sole

da cieli azzurri

Eppure

son proprio quelle

che dolgon di più

Le celi

e cerchi di chiudere loro la porta

di sbarrare la strada

di sigillarle

dentro profondi pozzi

Tutto inutile

Basta un soffio di vento

nella giusta direzione

e da quella buca

riaffioreranno

occhi si inumidiranno

di dolore

Ahimè

cosa daresti

affinché scomparissero

sospiri così languendo

e attendendo speranzoso

cercando

frugando

lottando

in attesa di una nuova alba

affinché tutta quella sofferenza

porti via dal cuore

e tu

finalmente libero

torni così a volare

(finalista concorso di poesia Monteverde – anno 2012)

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...