L’essere cullati migliora il sonno e la memoria

ORME SVELATE

Chiunque abbia mai messo a letto un bambino piccolo o si sia abbandonato ad un’amaca che ondeggia dolcemente saprà che un movimento oscillante rende più facile addormentarsi.

Rocking Chair (Darren Thompson)

Ora, due nuovi studi riportati su Current Biology, uno condotto su giovani adulti e l’altro su topi, aggiungono prove per i vasti benefici di un movimento oscillante durante il sonno. In effetti, gli studi condotti nelle persone mostrano che il dondolio non solo porta ad un sonno migliore, ma aumenta anche il consolidamento della memoria durante il sonno. Avere una buona notte di sonno significa addormentarsi rapidamente e poi restare addormentato durante tutta la notte. I volontari, anche se erano tutti dormienti, si addormentarono più rapidamente quando si dondolavano e avevano periodi più lunghi di sonno più profondo associati a meno risvegli durante la notte. Dimostrano così che il dondolio fa bene al sonno. I ricercatori avevano in precedenza…

View original post 628 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...