Kevin Spacey: anche lui complice?

Musica e Anima - Lo sconfinato mondo musicale

Kevin Spacey si difende come Frank di ‘House of Cards’ dalle accuse di molestie

Il famoso attore prova a parlare in maniera sibillina ma il codice pizzagate è ben chiaro: o mi salvate o parlerò!

Siamo vicini ad un momento epocale non fatevi ingannare ancora!

Dopo lo scandalo Weinstein ci saranno altri arresti, continueranno a cadere delle teste eccellenti complici del pizzagate. I media faranno passare tutto come normalità ma i fatti sono molto più gravi!

Button

Lo star system nel suo insieme cadrà a pezzettini svelando davvero chi sono dietro le quinte i personaggi tanto amati dal pubblico?

Ricordate: il pizzagate è la chiave di lettura per capire i loro messaggi!

Musicaeanima.com

Seguici anche qui

Google+

 Facebook

View original post

LA TISANA AL CRISANTEMO🍵🌺

I Viaggi di Morgana

La mia cara Gnoma di Crema🧙‍♀️ ha appena scoperto la tisana al crisantemo come rimedio al malessere che ormai attanaglia le mie giornate🍵💐💀. Dovete sapere cari amici del blog, che soffro di mal di testa atroci e non voglio farmene una ragione che sia davvero sinusite. Di lei mi fido abbastanza, per cui…. almeno non mi faccia una tisana a base di succo d’aglio ☠ direi che proverò questo poetico rimedio.

D’altronde è il fiore nazionale del Giappone🎎🎋

In Italia questo meraviglioso fiore, è associato alla commemorazione dei defunti il 2Novembre, giorno in cui è nata la mia piccola Morgana♥️

Mi auguro che il crisantemo con le sue proprietà miracolose, possa aiutarmi a curare le emicranie…

Nel frattempo buon riposo, almeno per voi che dormite.🧛‍♀️

View original post

SPAGHETTI AL TONNO

GLI OCCHI DIETRO UN MONDO NASCOSTO

Buonasera lettori oggi continueremo a mostrarvi delle ricette molto veloci, ieri vi abbiamo lasciato con un antipasto molto sfizioso, dei tramezzini velocissimi da preparare. Oggi invece immaginate di tornare a casa stanchi dopo una giornata di lavoro o anche proprio come noi dopo una giornata stancante all’università, in più avete dimenticato di fare la spesa, l’unica cosa che vi rimane nella dispensa è proprio una vaschetta di tonno. Bene in pochi minuti vi delizieremo con una ricetta per un pranzo veloce. Buona lettura😘😘

INGREDIENTI:

  • 200 g di spaghetti
  • olio extravergine q.b.
  • basilico q.b.
  • tonno sott’olio 100 g
  • sale fino q.b
  • metà cipolla
  • 250 g di pomodorini

PREPARAZIONE :

Per preparare gli spaghetti al tonno iniziate mettendo una pentola sul fuoco piena d’acqua e al bollore salare, servirà per cuocere la pasta. In una padella invece mettere dell’olio e tagliare la cipolla e farla soffriggere, nel frattempo sgocciolare l’olio, sfilacciarlo e…

View original post 61 altre parole

Aspirante nuvola

ORME SVELATE

La nuvola, idealmente, mi accoglie quando sono stanca. Mi siedo su di lei con le gambe a penzoloni e guardo tutto dall’alto.
Le delusioni diventano piccole, come pure le persone che senza volerlo, do sempre il beneficio del dubbio, mi causano malessere.
Allora “allontanarsi “ può essere un rimedio.
Ritrovandomi.
Non esiste una ricetta giusta esiste quella giusta per noi.
Amo le nuvole, amo guardarle correre o vederle immobili con forme da decifrare.
Sono una loro contemplatrice e combatto la filosofia dei cieli azzurri! Che noia un cielo senza nuvole.

Giada

View original post

Alstom-Siemens, Bergesio (Lega), Alstom salvaguardi produzioni italiane e stabilimenti sul territorio

Alstom-Siemens, Bergesio (Lega), Alstom salvaguardi produzioni italiane e stabilimenti sul territorio

Roma, 6 feb – “Prendo atto della decisione Ue che ha bloccato il progetto di fusione tra Alstom e Siemens. La vicenda riguarda da vicino l’Italia e, in particolare, il territorio piemontese, data la presenza di Alstom con un centro di eccellenza a Savigliano, in provincia di Cuneo.

Giorgio Maria Bergesio

Alla luce di quanto emerso occorre valutare il piano industriale dell’azienda: è opportuno che anche Alstom si assuma le sue responsabilità, garantendo fin da subito che le commesse per la produzione di treni italiani vinte dall’azienda vengano prodotte in Italia, e non esternalizzate al di fuori dei confini nazionali.

Dal confronto con i sindacati è emerso che ormai il 70% della produzione viene effettuato fuori dall’Italia e solo il 30% a Savigliano: vigileremo e manterremo alta l’attenzione affinché l’azienda, che ha percepito finanziamenti dal governo italiano nell’ambito del piano dell’industria 4.0, investa nel nostro Paese, come non hanno mai fatto i Governo precedenti, tutelando gli stabilimenti produttivi, i posti di lavoro e l’indotto a essi collegati. Continua a leggere “Alstom-Siemens, Bergesio (Lega), Alstom salvaguardi produzioni italiane e stabilimenti sul territorio”

Boom della pasta integrale

Creando Idee

Diciamoci la verità ma cosa c’è di più buono di un piatto di pasta ? Gli Italiani lo sanno bene infatti cresce sempre di più il mercato della pasta e ancor più cresce l’interesse per la pasta integrale: secondo una ricerca Doxa-Aidepi, il 53% degli italiani la sceglie per il suo gusto e perché fa bene alla salute, grazie al contenuto in fibre e sali minerali e al ridotto indice glicemico. Il trend salutista degli italiani coinvolge in particolare, secondo la ricerca “Gli italiani e la pasta” realizzata da Doxa per l’Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane. Tra le referenze a scaffale, nell’ultimo anno la pasta integrale ha mostrato, assieme alla pasta di kamut e a quella di farro, tassi di crescita vicini al 20%, ma nei volumi è ancora periferico rispetto alla pasta di semola tradizionale, che rappresenta circa il 90% del mercato.In Italia si fa pasta…

View original post 157 altre parole

Momenti di poesia. QUELL’ATTIMO, di Maria Rita Massetti

Momenti di poesia. QUELL’ATTIMO, di Maria Rita Massetti

Le Poesie di Maria Rita Massetti

QUELL’ATTIMO

Quell’attimo,

sazia più del pane

quell’attimo, inatteso

quando giunse il mattino.

E’ passato silenzioso

come vento denso,

d’odore di fichi.

Ha, il mio cuore inciso,

scroscio d’emozione

nel tiepido meriggio.

L’animo mio,

s’inchina incerto

tra tante apparenze,

si riempie il deserto. Continua a leggere “Momenti di poesia. QUELL’ATTIMO, di Maria Rita Massetti”

Bon ton sui social, 9 semplici regole

di Marie Morel

handshake-3382503_1920

Nel mio articolo precedente ho parlato di come per me il bon ton non si riduca ad un semplice elenco di regole da rispettare, per evitare di fare brutta figura. Si tratta, soprattutto, di avere un comportamento educato, gentile, rispettoso nei confronti degli altri, far sentire le persone accolte, metterle a loro agio. Un bon ton, dunque, che più che all’apparenza, guarda all’essere.

Navigando sui social, Facebook in particolare, non posso fare a meno di notare quanto la maleducazione e la scorrettezza siano dilaganti. Il fatto che vi sia un computer a fare da filtro, probabilmente, fa sentire le persone autorizzate a dare il peggio di sé. Per non parlare di chi si fa scudo dell’anonimato, dietro profili fake.

Tutti, invece, dovremmo ricordare che, pur essendo Facebook un luogo virtuale, le persone che sono dall’altra parte dello schermo sono reali e hanno sentimenti che vanno rispettati, sempre e comunque.

Ecco, allora, 9 semplici regole di bon ton sui social che dovremmo seguire:

1 #Rispetto

Ognuno è libero di esprimere le proprie idee, anche se sono diverse dalle vostre. Se non siete d’accordo, potete manifestare la vostra opinione, ma sempre con educazione e rispetto, senza offendere, insultare, mortificare gli altri.

2 #Gentilezza

Va a braccetto con il rispetto. Uno dei miei motti è : “C’è modo e modo di dire le cose”. Si può dire qualunque cosa, anche la più spiacevole, usando la gentilezza e cercando di non ferire i sentimenti altrui.

3 #Non dite nulla che non direste se aveste quella persona di fronte

Prima di scrivere qualcosa, dovremmo chiederci: “Se questa persona fosse di fronte a me e la guardassi negli occhi, avrei il coraggio di dire queste parole?”. Se la risposta è no, evitate. Questa regola vale nel bene e nel male, ossia per insulti, derisioni, commenti spiacevoli, ma anche per avance audaci, complimenti troppo spinti.

4 #Non siete obbligati a commentare

L’alibi più grande,dietro cui si nasconde chi usa i commenti di Facebook per vomitare tutte le sue frustrazioni e la rabbia repressa, è: “Se l’hanno postato, devono aspettarsi i commenti, anche di chi non è d’accordo”. Verissimo, siete liberissimi di commentare, ma senza dimenticare i punti 1 e 2, rispetto, educazione e gentilezza. Se non ne siete capaci, astenetevi, la vostra opinione non farà la differenza.

5 #No è no

Questa semplice regola, come nella vita reale, è sempre valida, anche su Facebook. Non importunate con commenti fuori luogo o messaggi in privato qualcuno che non li gradisce.

Continua a leggere “Bon ton sui social, 9 semplici regole”

Momenti di poesia. La figura paterna, di Anna Fiorillo-Clavelli

Momenti di poesia. La figura paterna, di Anna Fiorillo-Clavelli

La figura.jpg

La figura paterna

È bellissimo
il ruolo del papà .
La sua figura è molto importante.
Il papà è il primo amore per le figlie femmine,
ed è l’eroe per i figli maschi .
Il papà è il campione, la saggezza, l’orgoglio, l’amore.
Il papà che porta a spasso il proprio figlio, mano nella mano,
trasmette sicurezza, protezione,
i figli non hanno più paura se sono tenuti per mano dal papà.
Il papà sa essere severo, ma sa anche essere compagno di giochi
per fare capriole sul letto
o per diventare poi l’amico
da confidare i primi segreti.
Il papà è il primo insegnante per i propri figli, il più importante degli insegnanti.
Lui è l’esempio più vero , lui e solo lui , come figura maschile,
rimane poi ,
una carezza sul cuore dei suoi figli
per tutta la vita.

Buon giorno a tutti i papà
Buon giorno a tutti anime
Meravigliose.

Anna Fiorillo
Clavelli ❤️

Momenti di poesia. I tuoi occhi, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. I tuoi occhi, di Savino Calabrese

I tuoi occhi 96_2415402402254422016_n.jpg

Come soave
pioggia tu
temperi il
mio cuore
arido, sei
forte e
travolgente,
bella e
intrigante,
con te io
mi sento
più giovane
amore mio.

Ora il nostro
amore e’
maturo e
i nostri
cuori
possono
finalmente
spiccare
il volo
verso nuovi
cieli, fino
al cancello
dell ‘universo;
fino ai
tuoi
occhi
che sono
l’infinito
per me.

S.calabrese.
I tuoi occhi

LIBRI

Pensieri sparsi

“E’ possibile, pensa, che nulla di reale e d’importante sia stato ancora visto, conosciuto e detto? E’ possibile che si siano avuti millenni di tempo per guardare , riflettere e annotare , e che si siano lasciati passare millenni come un intervallo di ricreazione in cui si mangia il pane e burro e una mela?
Si, è possibile.
E’ possibile che nonostante le scoperte e i progressi , nonostante la civiltà, la religione e la sapienza universale, si sia rimasti sulla superficie della vita? E’ possibile che perfino questa superficie, che sarebbe stata pur sempre qualcosa , l’abbiamo ricoperta con un tessuto incredibilmente noioso, così che offra l’aspetto dei mobili del salotto durante le vacanze d’estate?
Si, è possibile “
Da “I quaderni di Malte Lauridis Brigge” Rilke

View original post

Collegamento tra stress diurno, sonno REM e cambiamento cerebrale

ORME SVELATE

Secondo un nuovo studio pubblicato su PNAS, la prima e più netta conseguenza dello stress giornaliero è un aumento del sonno da movimento rapido (REM).

Sweet Sleep (Michael King)

La ricerca ha anche dimostrato che questo aumento è associato a geni coinvolti nella morte e sopravvivenza cellulare. Il sonno REM, noto anche come sonno paradossale, è lo stato di sonno durante il quale abbiamo la maggior parte dei nostri sogni ed è coinvolto nella regolazione delle emozioni e nel consolidamento della memoria. I disturbi del sonno REM sono comuni nei disturbi dell’umore, come la depressione. Tuttavia, si sapeva poco su come i cambiamenti del sonno sono collegati ai cambiamenti molecolari nel cervello. Durante questo studio di 9 settimane, condotto da ricercatori del Surrey Sleep Research Center presso l’Università del Surrey in collaborazione con Eli Lilly, i topi sono stati esposti in modo intermittente a una varietà di fattori stressanti, come…

View original post 398 altre parole

La Chimica Delle Parole

L'unica cosa certa è il cambiamento

CapoVerso: New Leader

Per una buona leadership

Il sasso nello stagno di AnGre

insistenze poetico-artistiche per (ri)connettere Cultura & Persona a cura di Angela Greco & Co.

Gifted and Talent: tra realtà e quotidianità

Informarsi e formarsi sulla Plusdotazione nei bambini, per essere più consapevoli e responsabili

"...e poi Letteratura e Politica"

La specie si odia. E mi permetto di aggiungere: "A volte di coppie non si può parlare, ma d'amore sì; altre volte di coppie sì, ma non d'amore, e è il caso un po' più ordinario". R. Musil, 'L'uomo senza qualità', Ed. Einaudi, 1996, p. 1386. Ah, a proposito di 'relazioni': SE APRI IL TUO CUORE SI TRATTA DI AMICIZIA. SE APRI LE GAMBE SI TRATTA DI SESSO. SE APRI ENTRAMBI E' AMORE

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

laulilla film blog

un sito per parlare di cinema liberamente, ma se volete anche d'altro

Poesie di Massimiliana

Benvenuti nel mondo della poesia di Massy!

danielastraccamore

Le Passioni non conoscono ostacoli

Writer's Choice

Blog filled with the Breathings of my heart

LOCANDA DELL'ARTE

DIMORA OSPITALE E MUSEO APERTO

Bricolage

Appunt'attenti di un'acuta osservatrice

it rains in my heart

Just another WordPress.com site

Ilblogdinucciavip

"...I consigli lo sai, non si ascoltano mai e puoi seguire solo il tuo istinto..." (S.B.)

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Controvento

“La lettura della poesia è un atto anarchico” Hans M. Enzensberger

imrobertastone

La vita di una piccola espatriata in dolce attesa [Mamma dal 2016 ❤️ ]

Pensieri Raccolti

Non importa che un fiore abbia il nome, l'importante è sentirne il profumo

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà