Abbi cura di me, la canzone di Simone Cristicchi

di Marie Morel

simone cristicchi.jpg

 

Ieri sera, qualcuno, ascoltando Abbi cura di me di Simone Cristicchi, ha pensato a me e mi ha inviato il testo.

Ed io che il Festival di Sanremo non lo guardo da anni, sono andata a rivedere l’esibizione su Raiplay e mi sono commossa.

E ho pianto.

Perché il testo di Abbi cura di me è un puro ed essenziale concentrato di tutto ciò in cui credo.

Nelle sue parole ho incontrato me stessa, ho rivissuto il lungo viaggio attraverso il mio dolore, nel mio mondo interiore e ho ritrovato le verità a cui sono approdata, le mie verità.

Lo stesso deve essere accaduto a tutti quelli che ascoltando questa canzone si sono emozionati, perché “ognuno combatte la propria battaglia“.

Chi l’ha interpretata come una preghiera, chi come una poesia, chi come un messaggio d’amore universale , questa canzone arriva diritta al cuore di chi l’ascolta.

Ascoltala su Rai Play-Abbi cura di me

Vedi il post originale

 

Autore: Marie Morel

Scrittrice per passione, amo ascoltare gli altri, leggere, il mare, i gatti, l'autenticità. Sognatrice caparbia, pratico la gentilezza e la gratitudine come stile di vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...