Momenti di poesia. Nell’aria di cieli tersi, di Grazia Denaro

Momenti di poesia. Nell’aria di cieli tersi, di Grazia Denaro

51380770_1981289015282404_4526498885459247104_n

Nell’aria di cieli tersi

Quel silenzio che si riflette
in quelle sere offuscate dalla bruma
rabbuia prematuramente la luce
non profonde né rugiada né canto
alla nostra anima
lontani come siamo dai gioiosi mari
lasciati nei ricordi degli anni
vissuti tra i bruni tigli
che s’affacciavano
sopra i raduni degli imbarcaderi.

Dove viviamo adesso
c’è il sibilo del vento
che dopo il gran bisbiglio d’oro
cade sui monti singhiozzando
in una tonalità che non rincuora.

E quando s’incontra una fonte
che scroscia cantando argentina
risveglia i tempi lieti
di cui si sentono con nostalgia
gli echi di amate voci
volate via
nell’aria di cieli tersi.

@Grazia Denaro@

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

4 pensieri riguardo “Momenti di poesia. Nell’aria di cieli tersi, di Grazia Denaro”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...