Momenti di poesia. SOGNO, di Gregorio Asero

Momenti di poesia. SOGNO, di Gregorio Asero

gregorio-asero copia

SOGNO
Sono inciampato mentre tu
mi mostravi nuove stelle
e nuovi colori hai sparso
sulla mia tavolozza sbiadita.

In verità hai steso la tua vita
sopra la mia
come si stende una variopinta coperta
su un letto senza gioia.

In verità ho sognato che mi sognavi
e mentre mi ridestavo
venivi a me afferrandomi le mani
per convincermi ad abbandonare
questo letto di dolore.
.
da “NEMESI”
di Gregorio Asero
copyright legge 22 aprile 1941 n. 633

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...