La stimolazione cerebrale non invasiva allevia i sintomi della schizofrenia

ORME SVELATE

La schizofrenia è una malattia mentale cronica e invalidante che colpisce più di tre milioni di americani. I farmaci antipsicotici possono controllare i sintomi psicotici della schizofrenia, comprese le allucinazioni e le delusioni che sono ben noti segni distintivi della malattia.

Schizophrenic Void of Madness (Charlie Monroe)

Tuttavia, non esistono trattamenti efficaci per i cosiddetti “sintomi negativi” della malattia – perché comportano una perdita della normale funzione. I sintomi negativi della schizofrenia includono l’incapacità di provare piacere, una mancanza di motivazione e difficoltà con la comunicazione non verbale. Questi sintomi possono avere un serio impatto sulle prospettive occupazionali dei pazienti, sull’alloggio, sulle relazioni e sulla qualità generale della vita. In uno studio primo nel suo genere, i ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center (BIDMC) hanno utilizzato i dati di imaging per determinare la causa anatomica sottostante dei sintomi negativi della schizofrenia e quindi hanno applicato la stimolazione cerebrale non…

View original post 543 altre parole

Febbraio alla Biblioteca Luzzati di Casale Monferrato

Febbraio alla Biblioteca Luzzati di Casale Monferrato

È veramente fitto il programma di iniziative a partecipazione gratuita in programma nel mese di febbraio alla Biblioteca delle Ragazze e dei Ragazzi Luzzati, situata all’interno del Castello di Casale Monferrato.

Alle celebrazioni della Biblioteca, che nel 2019 festeggia dieci anni nella nuova collocazione, si uniscono i vent’anni dell’iniziativa “Nati per Leggere” che, in Piemonte, si declina in “Nati per leggere Piemonte”, progetto sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del programma “ZeroSei”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sabato 9 alle ore 10,30 per “Nati per leggere Piemonte “ ci sarà “Racconti a.. quattro mani – Che barba queste emozioni”, secondo incontro del laboratorio artistico-sensoriale per bambini dai 3 ai 6 anni (e per i loro accompagnatori) con la lettura di un racconto sul tema delle emozioni e un’applicazione pratica. L’appuntamento è a cura dell’arteterapeuta Marzia Ferrarotti. Il materiale utilizzato verrà messo a disposizione dalla Biblioteca, per partecipare è necessaria la prenotazione.

Mercoledì 13 alle ore 17 si terrà “Fiori… da mangiare”, un nuovo appuntamento con il laboratorio orticolo curato dal professor Giovanni Ganora. È prevista una prima parte dedicata alla teoria e una seconda alla pratica con la realizzazione di un mini-giardino.

Mercoledì 20 alle ore 17 ci sarà “Il potere della musica, la forza di un sogno” che, a cura del musicista Paolo Bonfanti, proporrà ai bambini la storia di Jimi Hendrix, considerato il più grande chitarrista rock di tutti i tempi e artefice di una vera e propria rivoluzione musicale. Per partecipare è gradita la prenotazione. Continua a leggere “Febbraio alla Biblioteca Luzzati di Casale Monferrato”

Mamme di figli adolescenti?Parliamone

di Marie Morel

girl-1822702_1920.jpg

Ogni mamma ha i suoi problemi

Mi capita, di frequente, sentire le mamme dei bimbi lamentarsi per tutti i problemi legati alla nanna, alla pappa, lo svezzamento, le nottate insonni; quelle dei bambini in età scolare, invece, della scuola, dei compiti, delle maestre, dello sport. Fanalino di coda le mamme degli adolescenti, che hanno anche loro un bel po’ di cui lagnarsi. Ora io penso che lamentarsi sia del tutto inutile, nonché un grave attentato alla felicità ( leggi qui le mie pillole di pensiero positivo), ma al di là di questo, da dove nasce questo bisogno di mettersi in competizione con le altre mamme a chi ha più problemi? Ognuna attraverserà tutte le fasi della vita del proprio figlio, con tutte le relative gioie e dolori. Perché la verità, care mamme, è che ogni età ha le sue difficoltà, non c’è gara, ma ha anche i suoi momenti di felicità e le sue soddisfazioni ed è su questi che ci dovremmo concentrare, quando ci sentiamo stanche.

Adolescenza e omertà

Nella mia esperienza, però, ho potuto osservare che, ad essere più silenziose, sono le mamme di figli adolescenti ed io, che sono una di loro, so che ne avrebbero di cose da dire! Anche online mi sembra che agli adolescenti non si presti la stessa attenzione rispetto ai bambini. Mi chiedevo il perché. Forse perché i problemi degli adolescenti, avendo spesso a che fare con rabbia, comportamenti ingestibili, sessualità sono considerati scabrosi e, di conseguenza, vissuti ancora con un certo pudore da parte delle famiglie? O perché, oltre agli adolescenti, in questa fase anche i genitori si sentono confusi, disorientati, impreparati? In entrambi i casi, non sarebbe meglio se delle difficoltà legate all’adolescenza se ne parlasse di più? La mia sensazione è che molti genitori, una volta che i figli hanno superato una certa età, si sentano a disagio a parlare dei problemi legati all’adolescenza, perché li vivono, come un disagio personale. Come se avere un figlio che non corrisponde, per un qualunque motivo, alle aspettative che si erano creati fosse un loro fallimento. Diventa difficile, dunque, ammettere ed accettare che un figlio abbia difficoltà a scuola o sia ribelle o confuso sulla propria sessualità. Continua a leggere “Mamme di figli adolescenti?Parliamone”

Viabilità nel giorno del ricordo, di Cristina Saracano

Alessandria: Commemorazioni ‘Giorno del Ricordo’ – 11 febbraio 2019 Provvedimenti viabili

Per permettere lo svolgimento della commemorazione ufficiale del “Giorno del Ricordo” in programma in data 11 febbraio 2019, saranno adottati i seguenti provvedimenti viabili:

Alessandria_Panorama

dalle ore 00 alle ore 13 sarà vietata la fermata con rimozione forzata in via Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati (nel tratto dove è sito il sacello in ricordo delle vittime delle foibe). Da tale divieto sono escluse le auto delle Autorità presenti alla cerimonia.
Dalle ore 10 e sino al termine della commemorazione, sarà temporaneamente interrotto il transito nel tratto di via Vittime delle Foibe all’intersezione con via Nenni di fronte al sacello dedicato alle Vittime delle Foibe.
Dalle ore 10:30 e sino al termine della commemorazione, sarà temporaneamente interrotto il transito nel tratto di via Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati di fronte al Sacello dedicato alle Vittime delle Foibe.
Posizionamento di un banco di dolciumi in occasione della festa della Madonnina di Lourdes in via Tortona – 11 febbraio 2019.
Per permettere il posizionamento di un banco per la vendita di dolciumi in occasione della Festa della Madonnina di Lourdes in programma in via Tortona il giorno 11/02/19, dalle ore 00 alle ore 20 sarà vietata la fermata con rimozione forzata in via Tortona, nel tratto compreso tra via Solero e via Avalle,(lato Suore Immacolatine) per uno sviluppo di circa 10 metri lineari.
Da tale divieto sono esclusi i mezzi degli operatori commerciali, come da autorizzazione rilasciata dall’Ufficio Commercio Aree Pubbliche.

Titti Palazzetti. Premio “Vivaio Eternot” terza edizione

Premio “Vivaio Eternot” terza edizione. Aperte le candidature

Casale Monferrato: Sarà aperto fino al 29 marzo 2019 il bando di partecipazione per il premio “Vivaio Eternot”, organizzato per il terzo anno consecutivo dal Comune di Casale Monferrato. Il riconoscimento premierà un massimo di dieci tra Enti, Amministrazioni o singoli cittadini che si siano distinti per l’impegno profuso nella cura, la ricerca, la diffusione dell’informazione, in importanti e significative azioni di bonifica, nelle battaglie sociali e legali legate ai danni causati dall’amianto.

premio vivaio eternot

Vi si potrà aderire (direttamente o suggerendo una candidatura) scrivendo a premioeternot@comune.casale-monferrato.al.it indicando nome e cognome del candidato in caso di persona fisica – ragione sociale in caso di ente o associazione, un contatto telefonico e allegando una lettera motivazionale (massimo 3000 battute). La candidatura, riservata a enti, amministrazioni o singoli cittadini italiani è finalizzata all’ottenimento del premio “Vivaio Eternot”, una pianta di Davidia prodotta all’interno del Vivaio Eternot, monumento vivo del Parco Eternot.

Il riconoscimento sarà consegnato ufficialmente in occasione delle celebrazioni per la Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto. L’assegnazione del premio “Vivaio Eternot” si inserisce all’interno del più ampio progetto “Arte Pubblica per il Parco Eternot” che ha visto la realizzazione del monumento a cura dell’artista Gea Casolaro: un vivaio di Davidia Involucrata, anche detta “albero dei fazzoletti”. Continua a leggere “Titti Palazzetti. Premio “Vivaio Eternot” terza edizione”

Francia: Cuneo appende bandiera, Bergesio (Lega), sindaco e Presidente di Provincia dovrebbe protestare con Francia in difesa dei Cuneesi e degli Italiani, non esporre la bandiera

Francia: Cuneo appende bandiera, Bergesio (Lega), sindaco e Presidente di Provincia dovrebbe protestare con Francia in difesa dei Cuneesi e degli Italiani, non esporre la bandiera

Cuneo, 8 feb – “Anziché occuparsi di politica estera, il sindaco dovrebbe pensare prima ai cittadini di Cuneo e della provincia Granda di cui è presidente.

giorgio-maria-bergesio-1

Come territorio di confine, siamo i primi a subire le imposizioni contro l’Italia e a pagare le scelte sbagliate del governo francese: al Tenda controlla tutti i mezzi, a Modane ferma per ore i treni che trasportano anche i nostri lavoratori, senza dimenticare la situazione assurda a Ventimiglia.

La Francia ha autonomamente applicato il divieto alla circolazione ai veicoli superiori alle 19 ton sulla RD 6204 della valle Roya, solo sul tratto francese, discriminando e penalizzando gli autotrasportatori Italiani.

Il sindaco e presidente della Provincia Borgna, che subisce le decisioni che si ripercuotono sui cittadini, dovrebbe protestare, non esporre la bandiera, per lamentare i divieti sui trasporti, gli accesi limitati ai valichi, i controlli sui confini e sui treni, e l’aiuto pari a zero in tema di immigrazione.

Come Lega, siamo assolutamente contrari a  questo falso buonismo di sinistra che non porta da nessuna parte, se non verso un’ulteriore sottomissione a ingerenze dei governi stranieri e a quest’Europa che non funziona”.

Lo dichiara Giorgio Maria Bergesio, senatore piemontese della Lega.

Ufficio Stampa Lega Senato

La Polizia di Casale Monferrato deferisce all’autorità giudiziaria M.M., di anni 55

La Polizia di Casale Monferrato deferisce all’autorità giudiziaria M.M., di anni 55

Questura di Alessandria: Il 26 gennaio scorso, la Polizia di Stato di Casale Monferrato, deferiva all’autorità giudiziaria  competente M.M., di anni 55, cittadino italiano dimorante nella provincia di Vercelli, poiché ritenuto responsabile del reato di furto aggravato e tentato furto aggravato con vincolo di continuazione.

questura-polizia copia

L’attività di P.G. traeva origine dalla denuncia sporta da S.M., imprenditore casalese di anni 50, titolare di alcuni punti vendita di mescita di bevande e alimenti tramite distributori automatici, il quale riferiva di aver subito un furto, nella notte del 25 gennaio, all’interno di ben tre delle sue attività commerciali, in uno dei quali il ladro non riusciva a portare a termine l’intento criminoso, danneggiando comunque visibilmente i macchinari.

Due delle citate attività commerciali erano dotate di sistema di video-sorveglianza da cui il personale operante riusciva ad acquisire le relative video registrazioni. Dalla loro analisi si scorgeva il malfattore, che fra la mezzanotte e le sei del mattino poneva in atto i furti travisandosi parzialmente con l’utilizzo di una sciarpa ed un cappello. Nonostante ciò, gli investigatori riuscivano comunque ad estrapolare un chiaro primo piano del soggetto che divulgavano agli operatori in servizio di controllo del territorio. Continua a leggere “La Polizia di Casale Monferrato deferisce all’autorità giudiziaria M.M., di anni 55”

Contrasto alla proliferazione della fauna selvatica, Berutti (FI): “è tempo di agire anche a livello nazionale facendo interagire agricoltura, tutela dell’ambiente e caccia”

Contrasto alla proliferazione della fauna selvatica, Berutti (FI): “è tempo di agire anche a livello nazionale facendo interagire agricoltura, tutela dell’ambiente e caccia”

Roma, 8 febbraio 2019 – “È ormai evidente a tutti la necessità di un intervento a livello nazionale per contrastare la proliferazione di una fauna selvatica sempre più pericolosa e dannosa.

massmo-berutti

È in questa direzione che si inserisce l’interrogazione che ho presentato per esortare il Governo a muoversi quanto prima con azioni di contrasto opportunamente finanziate che consentano di riparare agli interventi degli ultimi anni, che anziché portare a soluzioni hanno aumentato i problemi”.

È quanto dichiara in una nota il senatore di Forza Italia Massimo Berutti in relazione all’aumento che ha contraddistinto la fauna selvatica nell’ultimo quindicennio. In questo periodo, infatti, i cinghiali presenti in Italia sono quasi raddoppiati, passando da poco meno di 600.000 esemplari nel 2004 ad oltre un milione, così come sono aumentati alcuni grandi carnivori come orsi e lupi, per i quali si stima un incremento da 5 a 10 volte rispetto alla metà degli anni ’70 del secolo scorso.

“Per i grandi carnivori, e in particolare per i lupi, è necessario coniugare alcune cautele con la massima attenzione. Si deve evitare di minimizzare il problema con il rischio di intervenire con un ritardo che per le caratteristiche di questi animali potrebbe rivelarsi imperdonabile. Continua a leggere “Contrasto alla proliferazione della fauna selvatica, Berutti (FI): “è tempo di agire anche a livello nazionale facendo interagire agricoltura, tutela dell’ambiente e caccia””

Gianfranco Cuttica di Revigliasco: Concesso al CUS Piemonte Orientale l’Impianto Sportivo Comunale di Casalbagliano

Concesso al CUS Piemonte Orientale l’Impianto Sportivo Comunale di Casalbagliano

Alessandria: L’Impianto Sportivo Comunale del Sobborgo di Casalbagliano (in via Tagliata 20F/20G) è stato formalmente concesso nei giorni scorsi al CUS Piemonte Orientale (A.S.D. Centro Universitario Sportivo del Piemonte Orientale).

CUS_PIEMONTE-1

La consegna dell’Impianto – nelle more di perfezionamento e stipula del contratto di concessione in uso temporanea dell’immobile – è avvenuta a seguito di quanto previsto dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 348 del 13/12/2018 ed è stata curata dal Servizio Impiantistica Sportiva del Settore Urbanistica e Patrimonio del Comune di Alessandria.

«Con questa Deliberazione – dichiara Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Sindaco di Alessandria – abbiamo inteso dare un segnale preciso di attenzione non solo alla realtà sportiva e ai luoghi dove essa si svolge, ma anche a quella dei Sobborghi.

Casalbagliano è un Sobborgo importante del nostro territorio comunale e merita di essere valorizzato con azioni precise, concrete e in linea con le giuste aspettative della sua comunità residente. Continua a leggere “Gianfranco Cuttica di Revigliasco: Concesso al CUS Piemonte Orientale l’Impianto Sportivo Comunale di Casalbagliano”

TEATRO NELLO SPAZIO 2019 6A EDIZIONE URBAN SPACE

TEATRO NELLO SPAZIO 2019 6A EDIZIONE URBAN SPACE

Alessandria: Giunto alla sua sesta edizione, Teatro nello SpazIO ha conquistato negli anni credibilità e successo.

Il progetto-laboratorio ripercorre i presupposti e i fondamenti essenziali dell’animazione teatrale, coinvolgendo allievi disabili e non, in un reale processo di INTEGRAZIONE. Capofila del progetto-laboratorio è il DLF Alessandria – Asti, partner principale il Cissaca, Consorzio Servizi Sociali dei Comuni dell’Alessandrino.

Teatro nello SpazIO valorizza l’unicità e la particolarità della persona, favorendo la spontaneità, ed ha come obiettivo primario quello di “dare spaz…IO alle potenzialità espressive, emotive e relazionali di ciascuno”, nel rispetto della propria unicità.

Teatro nello spazio Invito_conf_stampa26FEB_TeatrospazIO

LA STORIA DI TEATRO NELLO SPAZIO

Il progetto-laboratorio TEATRO NELLO SPAZ..IO nasce nel 2013 da un’idea del regista ed educatore Andrea Di Tullio, che con l’allora associazione Jada Onlus, decide di creare un percorso teatrale che integri persone con disabilità e normodotati, per dare il via ad una nuova forma di espressività.

Partner dell’iniziativa è il Peter Larsen Dance Studio, che si occupa della danzaterapia e del movimento. Negli anni successivi la partecipazione viene allargata: il Cissaca, consorzio Socio-assistenziale di Alessandria e i Centri Diurni Disabili che partecipano sono sempre più numerosi; dalla seconda edizione coinvolge attivamente anche le scuole di Alessandria, coinvolgendo tutto il tessuto cittadino.

Attualmente Teatro nello Spazio è alla sua sesta edizione e coinvolge più di 200 “attori”. Il laboratorio è realizzato grazie al sostegno della Fondazione SociAl, Banca Prossima, Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo e DLF Nazionale. Il progetto gode del patrocinio del Comune di Alessandria.

IL LAVORO SUI PARTECIPANTI

Un attento e profondo lavoro basato sulla gestualità spontanea dei protagonisti pone al centro dell’esperienza il corpo e il gesto quali espressioni di un’immediata cifra poetica, in un lavoro comune e condiviso, perché il gruppo è il luogo vitale di relazioni, di collaborazione, di rispetto, di contatto.

Teatro nello SpazIo ha durata annuale. Sono coinvolti gli ospiti disabili dei Centri Diurni di Alessandria, i volontari, gli operatori socio-sanitari, gli educatori, i ragazzi delle scuole elementari e medie, impegnati a spingersi per andare “oltre se stessi”, per entrare in una relazione autentica con l’altro, con il “diverso”. Teatro nello SpazIO permette di superare i propri limiti verso la conoscenza del proprio IO, con l’obiettivo primario di abbattere le barriere e l’ignoranza. Continua a leggere “TEATRO NELLO SPAZIO 2019 6A EDIZIONE URBAN SPACE”

Marcella Graziano: Girolibrando, di Lia Tommi

Tortona: Si amplia ulteriormente il programma di iniziative ed eventi realizzati dalla Biblioteca Civica Tommaso De Ocheda di Tortona.
Per la prima volta, grazie alla collaborazione tra i Comuni di Tortona e Novi Ligure arriva in Città GIROLIBRANDO LEGGIAMO VIAGGIANDO.
Si tratta di un progetto culturale di promozione del libro e della lettura, rivolto alle scuole ed alle famiglie.

GIROLIBRANDO 2019

GIROLIBRANDO LEGGIAMO VIAGGIANDO a Tortona sarà realizzato con il contributo e la collaborazione del Sistema Bibliotecario Tortonese, che vede coinvolti i Comuni di Arquata Scrivia, Casalnoceto, Castelnuovo Scrivia, Garbagna, Gremiasco, Pontecurone, Sale, San Sebastiano Curone, Sarezzzano e Viguzzolo.

A partire da lunedì prossimo 11 febbraio inizieranno gli incontri con gli studenti delle classi quinte della scuola primaria, che vedranno la partecipazione di nomi di spicco della letteratura per ragazzi quali Fuad Aziz, Gek Tessaro, Bruno Tognolini, Sofia Gallo e Guido Quarzo.

Inoltre nell’ambito di questo progetto si terranno presentazioni di libri, mostre, incontri con autori ed illustratori, laboratori a tema, spettacoli teatrali, un concorso letterario dedicato a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni e il premio letterario Mangialibro, assegnato dai giovani lettori all’autore maggiormente gradito dagli studenti del territorio di Tortona ed una fiera del libro itinerante che porterà, nelle scuole e nelle biblioteche del sistema bibliotecario di Tortona una selezionatissima scelta di testi di case editrici specializzate per ragazzi. Continua a leggere “Marcella Graziano: Girolibrando, di Lia Tommi”

“INAUGURATE ALLA PRESENZA DEL CAPO DELLA POLIZIA LE NUOVE VOLANTI MERCURIO DELLA QUESTURA DI ALESSANDRIA”

“INAUGURATE ALLA PRESENZA DEL CAPO DELLA POLIZIA LE NUOVE VOLANTI MERCURIO DELLA QUESTURA DI ALESSANDRIA”

Alessandria: Durante la Cerimonia del Solenne Giuramento del 202° corso Allievi Agenti della Polizia di Stato avvenuto presso la Scuola di Polizia di Alessandria martedì 5 Febbraio, alla presenza del Sig. Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli è stato possibile inaugurare le nuove Volanti Seat Leon della Questura di Alessandria dotate del tecnologico sistema “Mercurio” costituito da un connubio tra hardware e software e coordinati da un moderno pc istallato presso la Sala Operativa della Questura.

inaugurazione unnamedinaugurazione DSC_5813inaugurazione DSC_6074inaugurazione DSC_5815

L’istallazione del sistema Mercurio è stato possibile grazie al contributo economico corrisposto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria che ha creduto fortemente nel progetto e nelle potenzialità di miglioramento che si sarebbero potute apportare sotto l’aspetto della sicurezza a vantaggio della cittadinanza.

Il sistema Mercurio prevede in dotazione alla Volante:

  • Sistema gps;
  • Stampante di bordo;
  • telecamera e fotocamera interna;
  • tablet con sistema bluthooth;
  • sistema “Client geomanager” costituito da 1 computer e 2 monitor per il coordinamento “live”  delle attività delle volanti presso la Sala Operativa ;
  • applicazioni specialistiche istallate sia sui tablet di servizio che sugli smartphone degli operatori.

Già operativo in alcune realtà italiane, il Sistema Mercurio ha portato enormi vantaggi nel controllo del territorio, aumentando esponenzialmente la sicurezza degli operatori, diminuendo il tempo necessario per la conclusione del singolo intervento, ed è risultato essere decisivo nella lotta ai fenomeni di furti d’auto, nonché per la rilevazione dell’assenza di copertura assicurativa e revisioni delle stesse. Continua a leggere ““INAUGURATE ALLA PRESENZA DEL CAPO DELLA POLIZIA LE NUOVE VOLANTI MERCURIO DELLA QUESTURA DI ALESSANDRIA””

Attività commerciali nel Comune di Alessandria nel 2018, più aperture che chiusure

Dati delle attività commerciali nel Comune di Alessandria nell’anno 2018

Alessandria_Panorama

L’Ufficio Commercio del Comune di Alessandria ha rettificato i dati già precedentemente forniti (correggendo un refuso compiuto per mero errore materiale) relativi alle attività commerciali sul territorio comunale nel periodo compreso fra il 1° gennaio  e il 31 dicembre 2018.

Complessivamente, dai dati “defintivi” forniti si riscontrano 206 pratiche di cessazione a diverso titolo di attività commerciali a fronte di 210 nuove aperture.

Nel dettaglio, i dati delle nuove aperture sono pertanto i seguenti: Continua a leggere “Attività commerciali nel Comune di Alessandria nel 2018, più aperture che chiusure”

“InnamoraTi alle Sale d’Arte “, di Lia Tommi

Alessandria: ‘InnamoraTi alle Sale d’Arte’ è la romantica iniziativa che il Comune di Alessandria e l’azienda Costruire Insieme – CulturAle hanno condiviso per regalare a tutti gli innamorati una giornata all’insegna dell’arte e della cultura.
Si tratta di un invito a visitare e conoscere il patrimonio artistico italiano insieme alle persone amate, per condividere le emozioni e la gioia che l’arte suscita in chi vi si accosta.
Il 14 febbraio, quindi, basterà presentarsi in coppia alle Sale d’Arte (in via Machiavelli, 13) per accedere pagando un solo ingresso (costo 3€). Sarà l’occasione per visitare insieme ad una guida accreditata la mostra di Pellizza da Volpedo ed le esposizioni permanenti .
Tutte le coppie riceveranno in omaggio un dolce pensiero ed una frase d’amore come ricordo della giornata. Sarà possibile anche scattare un foto ricordo.
“Si tratta di un evento creativo e originale per promuovere la conoscenza del nostro patrimonio storico artistico e favorire la fruizione delle mostre sedi museali con modalità innovative che possano suscitare curiosità e partecipazione anche nei più giovani” ha commentato il sindaco, Gianfranco Cuttica di Revigliasco.
“Anche questa iniziativa si inserisce nel programma di promozione delle eccellenze di Alessandria per far conoscere e apprezzare sempre di più i tesori che custodisce. Sarà un anno in cui punteremo molto sulla scoperta o riscoperta del nostro territorio, con appuntamenti diversificati in base al target di riferimento – ha concluso l’assessore al Turismo, Mattia Roggero -. Ringrazio l’azienda Costruire Insieme CulturAle per la consueta collaborazione”.
“L’amore per l’arte da vivere insieme, un sentimento importante da celebrare in un luogo bello della città, alla scoperta della bellezza, condividendo un ricordo – ha concluso il presidente di Costruire Insieme – CulturAle, Cristina Antoni -. Sono sicuramente questi gli spunti e le riflessioni da cogliere per vivere al meglio la festa di San Valentino che sta per giungere come ogni anno, ma questa volta da trascorrere durante il pomeriggio in un Museo della città, ricco di opere importanti come le Sale d’Arte. Costruire Insieme partecipa con entusiasmo all’iniziativa”.