La fine del Progetto Blue Book

Osservatori del cielo misteri e paranormale.

La decisione di interrompere il progetto BLUE BOOK maturò in seguito alla pubblicazione del rapporto conclusivo “Scientific Study of Unidentified Flying Objects”, ma più noto come il rapporto Condon. Uno studio sugli UFO fatto tra il 1966 e il 1968, dall Università del Colorado sotto la supervisione del fisico Statunitense Edward Condon. Il rapporto Condon aveva concluso che 21 anni di investigazioni sugli UFO non aveva prodotto prove rilevanti sotto il profilo scientifico.

Le conclusioni dell USAF alla fine del progetto Blue Book, furono che gli UFO non costituivano una minaccia per gli Stasti Uniti e che gli avvistamenti classificati come (non identificati) non mostravano alcuna evidenza di sviluppo tecnologico o principi sconosciuti alla scienza moderna gia da noi conosciuti, ne alcuna prova di essere veicoli Extraterrestri. Uno dei consulenti scientifici più noti del progetto fù l astrofisico Josef Allen Hynek ritenuto in seguito uno dei maggiori esponenti dell approccio…

View original post 480 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...