Momenti di poesia. LA TUA BELLEZZA, di Gregorio Asero

Momenti di poesia. LA TUA BELLEZZA, di Gregorio Asero

gregorio-asero copia

LA TUA BELLEZZA

Il tuo corpo profuma di gioia
Tu sei regina e gli Dei ti ammirano

Ti chiedono:
Regina parlaci di te
Tu silente li guardi e taci
Cos’è la bellezza
il mare …
i vezzi dei pavoni …
la corsa dei bimbi …
i raggi del sole sul viso …

Ventaglio di pizzo di seta d’argento
Occhi di fuoco
Medusa dal cuore di miele
Ho visto lo specchio fatato voltarsi
e rivolger lo sguardo su di te

Il mio spirito non trova parole
ti guardo ti ammiro ecco la vera bellezza
soave il tuo viso mi guarda

Io sono poeta e non trovo bellezza più grande
Colei che ama è cosa più divina di chi si lascia amare
Ecco la tua bellezza
.
da “Poesie sparse”
gregorio asero
copyright legge 22 aprile 1941 n. 633

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...