Campeones: tante buone intenzioni

pelicula-campeones-fesser-2018-imagen-06.jpg.pagespeed.ce_.jj3ehtozqjCirca una settimana fa, a inizio febbraio 2019, sono stati consegnati i premi Goya per il 2018, cioè gli Oscar spagnoli. Mi sono guardato la piacevole serata e sono rimasto sorpreso dal fatto che molti premi siano andati a film che avevo apprezzato come La sombra de la ley di Dani De la Torre (tre Goya), The man who killed Don Quixote di Terry Gilliam (due Goya) e, seppur in maniera minore, El reino di Rodrigo Sorogoyen (sette Goya). Ma il Goya più importante, quello per miglior film, è andato a Campeones (titolo italiano: Non ci resta che vincere), il film spagnolo più di successo dell’anno, diretto da Javier Fesser. Vi ricordate di Camino? No? Meglio. Ne ho scritto qui, se siete curiosi.

Il film è fatto con tutte le migliori intenzioni e in una cosa riesce perfettamente: tutti i portatori…

View original post 622 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

One thought on “Campeones: tante buone intenzioni”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...