La vera amicizia non ha confini. Non conosce squallide ipocrisie per ottenere dei favori, oppure perfidie mascherate da falsi sorrisetti corredate da altrettanti frasi ipocrite.

Non si pone in stupide e infantili competizioni mettendo in cattive luce altre persone. L’amicizia e la poesia di un sentimento limpido, spalmato e miscelato in ogni secondo scandito dal tempo nella sua essenza più pura e cristallina.

L’amicizia e la linfa che nutre e disseta il nostro cuore. Credo che la penna stilografica sia lo strumento più vero leale e complice per valorizzare tali concetti, imprimendo con forza e vigore ogni singola parola sopra a un foglio di carta.