Collegamento tra disturbi psichiatrici ed eventi durante lo sviluppo prenatale

ORME SVELATE

Particolari varianti genetiche nel genoma umano che sono importanti per lo sviluppo del cervello all’inizio della vita del feto si trovano frequentemente nei disturbi psichiatrici. Questo è dimostrato da uno studio condotto da iPSYCH.

Pregnant woman (Roth Roth)

I ricercatori hanno studiato un totale di otto milioni di varianti genetiche e in relazione a ciò hanno scoperto che un certo numero di queste varianti si verificano particolarmente spesso nelle persone che presentano uno dei seguenti disturbi psichiatrici: schizofrenia, depressione, disturbo bipolare e ADHD, nonché nell’autismo. Questo background è stato fornito dall’Iniziativa della Fondazione Lundbeck per la Ricerca Psichiatrica Integrata, comunemente nota come iPSYCH. Quando osserviamo da vicino queste varianti genetiche, una delle cose che possiamo accertare è che sono legate a geni che sono attivi in ​​connessione con la creazione di sinapsi nel cervello durante lo stadio prenatale – vale a dire la formazione del “cablaggio” che va dalla cellula…

View original post 590 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...