Momenti di poesia. Nella ” fredda “notte del dolore, di Annamaria Latini

Nella ” fredda “notte del dolore
sulle fragili membra inaridite
“moriva” quel barlume
di preziosa Vita!

Il tormentato pensiero
s’arrendeva all’evidenza
e vago ricordo era
il limpido intelletto
che fulgide chimere custodiva.

Un angelo benedetto..

fiamma d’amore
nell’oscura notte del tempo;

un angelo..

d’immenso candore
si posò

e fu di nuovo Vita!

Perle di gioiose lacrime
fiorite nel cuore.
Annamaria Latini