Noi.

Memorabilia

Non serve un giorno per amarti

a me che ti scelgo ogni volta che apro gli occhi,

ogni volta che sono stanca ma è ora della cena,

ogni volta che non vedo l’ora che giri quella chiave.

Non serve dire oggi che ti amo

a me che lo faccio perché altro non so fare,

a me che non l’avrei mai detto,

a me che l’amore me l’hai insegnato tu.

Non serve a noi nient’altro che la voglia

di sapere stare bene pure se va male,

di legarci tutti i giorni anche senza anelli

basta che ogni notte siamo pelle contro pelle.

View original post

Queen Legend sabato Al Don, di Lia Tommi

Al Don Food&Live via Ghilina, 15122 San Giuliano, Piemonte, Alessandria Italy

♫ QUEEN LEGEND ♫ SABATO 16 FEBBRAIO 2019 ore 21

Queen Legend è il nome di una tribute band dedicata alle leggenda inglese che ha segnato la storia della musica a partire dai primi anni ’70.
Ogni spettacolo, ricco di teatralità e passione, ripercorre la carriera dei Queen dai primi successi, rievocando le grandi performance live del leggendario Freddie Mercury colorando lo show con un’irruente coreografia, cambio di abiti ed altri importanti fattori simbolo della band inglese.

Il Carnevale di Rocca Grimalda con La Lachera, di Lia Tommi

L’edizione 2019 del Carnevale di Rocca Grimalda si svolgerà nei giorni 23 e 24 Febbraio.

SABATO 23 FEBBRAIO: alle ore 16 inizia la tradizionale questua: la Lachera visita alcune cascine del territorio eseguendo le danze propiziatorie di rito nelle aie sempre accolta con offerte di vino e cibo. Spesso al calar della sera nelle cascine vengono accesi fuochi. Il corteo con largo seguito di amici e aggregati rientra in paese intorno alle ore 20 e raggiunge il belvedere dove si brucia il Carvà con suggestive danze intorno al fuoco.

Nel pomeriggio, dalle ore 18 circa, nel centro storico si svolge la questua dei bambini: accompagnati dal suono di campanacci e coperchi bussano di casa in casa chiedendo dolci e generi alimentari con una grande abbuffata conclusiva alle ore 19. Tutti si ritrovano alla piazza belvedere alle ore 20 per il falò.

La Lachera proseguirà fino a notte fonda raggiungendo la corte di Santa Limbania per le danze finali.

DOMENICA 24 FEBBRAIO: alle ore 15 il corteo della Lachera, terminata la questua nelle campagne, rientra in paese esibendo i prodotti raccolti appesi alle “carasse propiziatorie” ed esegue le danze tradizionali nelle poste dalla “porta” al “belvedere “.

Il centro storico sarà animato da street band, musicanti, maschere con animazione e giochi per i bambini al Belvedere.

L’animazione sarà curata da:

Pazzanimazione: animazione, giochi, truccabimbi, giocoleria

Bandarotta Fraudolenta: spettacolare, colorata ed allegra street band

Cantó Antra Curte: folclore della Valle dell’Orba

Pietrantica: musica e danze della tradizione popolare

Nelle corti del centro storico generi alimentari a cura delle associazioni locali:

farinata, salamini, frittelle, piadine, vini…

Quest’anno le campagne e le vie del borgo di Rocca Grimalda vedranno l’arrivo dei Lancovski Korant, maschere demoniache provenienti da Lancova Vas, in Slovenia. Ancora oggi come nei tempi antichi, i giovani ragazzi di Lancova Vas si travestono nel periodo di Carnevale dando vita a queste maschere demoniache ricoperte di velli di pecora, corna bovine, orecchie ed una lunga lingua rossa.

Esattamente come le maschere della Lachera, con il loro arrivo rumoroso, queste maschere dall’aspetto animale cacciano l’inverno e gli spiriti malvagi e richiamano la primavera agitando i loro campanacci e il loro bastone, ricoperto di spine di porcospino.

Cioccolato e…..San Valentino

Creando Idee

La cioccolata piace ai più e quindi rappresenta un regalo sicuro per la festa di San Valentino. Sono ormai storici i binomi cioccolato e personalità, e perfino cioccolato e sesso! Il terapeuta neozelandese M. Langham, certo delle potenzialità del cioccolato, ha addirittura messo a punto dei test in cui sono usati i cioccolatini, catalogati per forma, ripieno, cacao usato e tipo di involucro. Al termine delle sedute, fatte di assaggi, si dice in grado di tracciare un profilo psicologico del paziente! Accertato comunque risulta il binomio cioccolato e desiderio: la fenilalanina, presente nel cioccolato, è prodotta anche dal nostro cervello in fase di innamoramento. Certo è inoltre l’effetto del fenolo  una delle infinite molecole contenute nella cioccolata  come protettore del cuore, e quello della teobromina che, pur agendo come la caffeina, non induce aumento della frequenza dei battiti cardiaci. In realtà le quantità irrisorie di queste molecole per singolo

View original post 17 altre parole

Baciarsi rafforza l’organismo e ci rende più sani

Creando Idee

Amore, scambiamoci un po’ di batteri”. Presumibilmente non è la frase più romantica da dire alla propria ragazza e può anche costarvi un ceffone ben assestato, ma il proposito non è per nulla negativo, perché il bacio è anche questo.Gli studi dell’esperta Susan Erdman rammentano infatti che lo scambio di milioni di microbi che avviene con il bacio è un vero toccasana per il nostro organismo.Il nostro corpo, che piaccia o no, è abitato da centinaia di milioni di microbi e benché si associ la parola “batterio” ad un concetto negativo, la grande maggioranza  di essi aiuta organi e tessuti a svolgere al meglio le loro funzioni.Le cose migliorano poi se ai “nostri” batteri aggiungiamo quelli benigni provenienti da un altro organismo.In che modo? Ma attraverso i baci ovviamente!La conferma è avvenuta anche attraverso gli esperimenti effettuati dalla Dott.ssa su alcuni topolini da laboratorio alimentati con bibite probiotiche…

View original post 86 altre parole

Caos alla Camera, di Lia Tommi

I deputati del Pd vanno “all’assalto del banco” della presidenza per protestare dopo che il presidente della Camera Roberto Fico non ha espulso Giuseppe D’Ambrosio (M5S). Un deputato Pd ha lanciato fogli al presidente, un altro ha fatto volare una delle sedie del governo. La seduta è stata sospesa e in Aula ci sono state urla.

Il presidente Fico aveva risposto che non avrebbe espulso D’Ambrosio, che aveva fatto il gesto delle manette a Gennaro Migliore del Pd quando tutti i deputati dem sono scesi dai loro banchi puntando dritto a quello di Fico. I commessi si sono messi in mezzo per fermare l’assalto, guidato da Emanuele Fiano.

Mentre i deputati del Pd lasciavano l’Aula della Camera per la mancata espulsione di D’Ambrosio, il presidente Fico ha detto “arrivederci”: è stato questo che avrebbe rinfocolato la protesta dei dem.

L’esame della proposta di legge, dunque, riprenderà martedì.

I 40 anni di Valentino Rossi, di Lia Tommi

Ha nove titoli mondiali al suo attivo. . L’ultimo risale ormai a 10 anni fa. Però talento ed esperienza possono ancora fare la differenza. E quindi perché non provare ad inseguire il ‘decimo’.

Domenica 10 marzo Valentino Rossi sarà alla partenza della sua ventiquattresima stagione mondiale ed il 16 febbraio gira la boa degli ‘anta’. Nella MotoGp 2019 si troverà tra le ruote un po’ di quei “ragazzini” che con la loro sfrontatezza lo aiutano a mantenersi giovane. Come il francese Fabio Quartararo, lo spagnolo Joan Mir o il piemontese Francesco Bagnaia, campione del mondo Moto2 e frutto della VR46 Academy. Tre che dovevano ancora nascere quando Valentino esordiva nel mondiale 125, in sella ad una Aprilia, il 31 marzo 1996. Già quell’anno sarebbe arrivata la prima vittoria, a Brno, una settimana dopo il primo podio, un terzo posto in Austria. La prima di 115 in 382 gare, con 232 podi e 65 pole. Nel 2018 è stato il primo nella storia del motociclismo a toccare i 6.000 punti (ora sono 6.073). Nel 1997 ecco il primo titolo iridato. Ne seguiranno altri otto, vinti in tutte le classi nelle quali si cimenta: dalla 125 alla 250 (entrambi con l’Aprilia), all’ultima stagione della 500 due tempi (2001, con la Honda).

L’arcobaleno dei sapori per le mense scolastiche casalesi, di Lia Tommi

L’arcobaleno dei sapori per le mense scolastiche

A partire dal mese di febbraio il servizio di ristorazione scolastica di Casale Monferrato intraprenderà il progetto di educazione alimentare “L’arcobaleno dei sapori”.
L’iniziativa, a cura dell’Assessorato all’Istruzione e di Elior Ristorazione, verrà realizzata in tutte le scuole cittadine: da quelle dell’infanzia alle secondarie di primo grado (medie).
Il progetto si propone di illustrare agli studenti i benefici di un regime alimentare ricco di frutta fresca e verdura di stagione.
Il principio portante del progetto è quello dei cinque colori del benessere secondo il quale mangiare porzioni di frutta e verdura di cinque colori diversi (bianco, verde, giallo-arancio, rosso, blu-viola), è il segreto per stare bene.
I colori nascondono infatti importanti proprietà benefiche e curative, dovute ai pigmenti presenti nelle piante che catturano la luce del sole e la trasformano in colori accesi ed invitanti. Queste sostanze naturali sono chiamate fitonutrienti e, insieme alle vitamine, ai sali minerali e alle fibre, rendono la frutta e la verdura veri e propri alleati della nostra salute. Per questo, nei menu proposti verranno scelte verdure e frutta tipiche e peculiari della stagione in corso.
La prima giornata del nuovo progetto sarà giovedì 21 Febbraio con il “menu verde”. Il progetto verrà corredato dalla consegna di schede gioco e schede informative, strutturate sulle differenti fasce d’età che saranno consegnate agli alunni e alle alunne dei vari plessi.
Maggiori informazioni relative al servizio di ristorazione scolastica sono consultabili al link http://www.comune.casale-monferrato.al.it/mensa.

Viticoltori Cia: Alessandria-Varsavia con ritorno, di Lia Tommi

Viticoltori Cia: Alessandria-Varsavia con ritorno

Sono tornati dall’esperienza proposta da Cia Cuneo a Varsavia (Polonia) – insieme al Consorzio I Vini del Piemonte e Piedmont Good Wines – i tre imprenditori associati Cia Alessandria che hanno aderito all’iniziativa “Barolo&Friends”, portando i propri vini e la storia aziendale all’interno del centro Vitkac, nell’ambito di una promozione Food and Wine delle produzioni del Piemonte. Più di 250 i ristoratori, gli importatori e i giornalisti di settore accreditati all’evento, che hanno degustato con interesse le produzioni della nostra provincia, esprimendo curiosità e apprezzamento per il loro mercato.

Gli imprenditori Cia Alessandria partecipanti sono stati Federico Robbiano di Cà Bensi di Tagliolo Monferrato, Gabriele Gaggino di Tenuta Gaggino di Carpeneto, Stefano Gervasoni di Hic et Nunc di Vignale Monferrato.

Robbiano: “Bella iniziativa, ben organizzata dal punto di vista tecnico. Anche la presenza degli operatori è stata qualificata e prolungata nel tempo e i dati delle ricerche statistiche mostrano per il vino un mercato con grandi margini di crescita”.
Gaggino: “Il Tasting-around è stato molto vivace e partecipato, l’organizzazione nel suo complesso ottima e abbiamo avuto contatti interessanti per il mercato polacco, che apprezza molto le produzioni italiane”.
Gervasoni: “Partecipo spesso a fiere di settore, anche internazionali, ma sono rimasto favorevolmente colpito dall’alto livello dell’evento, con decine di operatori interessati a conoscere il vino del Piemonte. È emersa forte l’identità della nostra regione, senza individualismo alcuno”.

Provvedimenti viabili zona stadio per il 17 febbraio, di Lia Tommi

Provvedimenti viabili

Gara di campionato nazionale Lega Italiana calcio professionistico serie C presso lo stadio comunale “G. Moccagatta” – 17 febbraio 2019, ore 14.30

Per permettere lo svolgimento della partita di calcio di Campionato Nazionale Lega Italiana Calcio Professionistico Serie C Stagione Sportiva 2018/2019 tra U.S. ALESSANDRIA CALCIO1912 srl – ARZACHENA COSTA SMERALDA CALCIO srl in programma il giorno 17 FEBBRAIO 2019 con inizio alle ore 14.30, saranno adottati i seguenti provvedimenti viabili:
– dalle ore 9 alle ore 18 del giorno 17/02/2019 è istituito il divieto di fermata con rimozione forzata
e dalle ore 11 alle ore 18 del giorno 17/02/2019 è istituito il divieto di transito, nelle seguenti vie:
SPALTO ROVERETO, semicarreggiata nord, ambo i lati
VIA BELLINI, nel tratto compreso fra Spalto Rovereto e via Santorre di Santarosa, ambo i lati
VIA ROSSINI, nel tratto compreso fra Spalto Rovereto e via Santorre di Santarosa, ambo i lati
VIA SANTORRE DI SANTAROSA, nel tratto compreso tra via Bellini a via Rossini, ambo i lati
– dalle ore 11 alle ore 18 del giorno 17/02/2019 è istituito il divieto di fermata con rimozione forzata e di transito in una porzione di piazzale Berlinguer, a delimitare un’area posta a nord ovest, per la riserva di 20 stalli di sosta (da tale divieto sono esclusi i mezzi dei supporters della squadra ospite ARZACHENA CALCIO)
– dalle ore 11.00 alle ore 18.00 del giorno 17/02/2019 è istituito il divieto di transito nelle seguenti vie:
SPALTO MARENGO, semicarreggiata nord, nel tratto compreso fra viale Milite Ignoto e via Donizetti,
VIA PORTA, (ai veicoli in sosta sarà consentito il transito in direzione verso via Donizetti),
VIA DAL POZZO (ai veicoli in sosta sarà consentito il transito in direzione verso via Rapisardi)
Sarà altresì consentito l’accesso ai passi carrai ivi presenti.
Si evidenzia che i parcheggi individuati per la tifoseria locale e per la tifoseria ospite sono i seguenti:
PIAZZA PEROSI, destinata al parcheggio della tifoseria LOCALE,
PIAZZA BERLINGUER, destinata al parcheggio della tifoseria OSPITE.

San Valentino: L’amore vero non ha ne date ne scadenza, di Silvia Campagnolo

San Valentino: L’amore vero non ha ne date ne scadenza, di Silvia Campagnolo

Oggi è San Valentino. Una festa densa di significato, legata ad una tradizione sociale, culturale e religiosa centenaria. È importante che le ricorrenze abbiano un positivo e costruttivo impatto sulla società odierna per diversi motivi.

Mi capita di vedere in queste ore post e commenti sui social che descrivono questa ricorrenza con disappunto, con ostilità, con rancore o rabbia, disillusione, oppure con eccessivo entusiasmo e trasporto emotivo come se ci fosse solo il 14 febbraio per ricordarsene. L’amore vero però non ha date, né scadenze a tempo.

30713611_1895504880522819_883598708215765168_n.jpg

E non è un caso che se ne debba parlare maggiormente proprio in questo periodo storico, dove si considera “l’altro” come un estraneo, dove si diffida di tutto anche di un sorriso o un atteggiamento di tenerezza, dove un rapporto tra due persone si “deve” dare per scontato anche se consumato dal tempo o da una monotona e logorante quotidianità o dove il possesso prende il sopravvento, perché un ” si” deve essere per sempre ad ogni costo.

La cronaca di questo periodo, molto frequentemente, ci parla di relazioni violente, di uomini possessivi che non riescono ad immaginare la propria vita al di là di schemi preconfezionati, uomini incapaci di metebolizzare un insuccesso sentimentale, ma anche di donne possessive, sospettose, pronte ad urlare ai quattro venti relazioni sentimentali che, dopo tempo, si trasformano magicamente in abusi.

Ed ecco che a soffrirne è la relazione vera, la fiducia nell’altro, la propensione alla spontaneità. Questa sta diventando una società ” del sospetto ” dove la parola “Amore” viene dopo tante altre.

E allora la ricetta giusta sta nell’abbandonare la politica del proprio tornaconto, non infrequentemente legata a condizioni di vantaggio a qualunque titolo, o quella delle paure, dei rischi, delle macchinazioni logorroiche che frullano nella testa e ascoltare semplicemente la voce del cuore. Buon san Valentino

Cibi scaduti

Creando Idee

Nella maggior parte dei casi, questi dati sono dovuti a una scarsa attenzione che porta a dimenticarsi degli acquisti effettuati con la spesa o a una non corretta conservazione degli alimenti. Per fortuna esistono alcuni cibi a lunga durata, che possono essere consumati al bisogno, senza doversi preoccupare dell’imminente data di scadenza.Si tratta ovviamente di alimenti non freschi, che in quanto tali possono essere acquistati anche in grande quantità e riposti con cura nella dispensa di casa. Ad esempio, il riso bianco, se conservato in contenitori sigillanti privi di ossigeno e con temperatura inferiore ai 40 gradi, può durare perfino oltre ai 30 anni.Come il riso, anche i fagioli rossi si conservano a lungo, preservando la loro freschezza e le proteine di cui sono ricche. Allo stesso modo, il sale, lo zucchero e la salsa di soia possono durare per anni, senza presentare il minimo segno di deterioramento.Per evitare…

View original post 134 altre parole

Fioralba Focardi poetessa, scrittrice, editor e organizzatrice di eventi è entrata nella redazione di Alessandria today

Fioralba Focardi poetessa, scrittrice, editor e organizzatrice di eventi è entrata nella redazione di Alessandria today

di Pier Carlo Lava

Alessandria today è lieta di dare il benvenuto ad una nuova componente della redazione, Fioralba Focardi poetessa, scrittrice, editor e organizzatrice di eventi, della quale presto avremo il piacere di leggere i suoi post.

Fioralba Focardi

Fioralba Focardi nasce a Firenze nel Febbraio del 1960. Scrivere è sempre stata una sua passione, coltivata nel periodo scolastico, per poi abbandonarla per il percorso lavorativo. Ma la lettura è rimasta una sua compagna fedele.

Quando a cinquant’anni ha dato una svolta alla sua vita, la scrittura si è presentata prepotente nella sua vita.

La Poesia ha fatto breccia, scavando come acqua fra le sue emozioni, è del 2013 il suo primo libro di Poesie “ Il Mio Angolo Segreto”, seguito l’anno dopo da “Spire Di Un’Anima”, nel frattempo ha partecipato in svariate antologie.

Sempre nel 2014 ha iniziato a lavorare per una casa editrice come editor, dal 2016 ha iniziato un percorso indipendente, fino a oggi ha curato l’uscita di 15 libri fra sillogi poetiche e romanzi.

Organizzatrice di eventi, si è cimentata in un recital nel 2017 Nuances, dove leggendo poesie sulle Donne, fra la visione di un bohemien e la realtà offuscata dal possesso, sia fisico sia emotivo, lanciando fra le letture la musicalità poetica di un giovane cantautore e l’amore fatto di quotidianità e rispetto.

Sempre nel 2017 ha organizzato una mostra Fotografica accompagnata da Poesie scritte appositamente per le immagini esposte al Consiglio Regionale Toscano, un connubio fra emozioni visive e quelle della parola.

Nell’ Agosto del 2018 è uscito Tra Due Anime Un Destino, il suo primo romanzo.                  Socia Fondatrice dell’Associazione Accademia Edizioni ed Eventi, ha molti progetti a cui vuole dare forme concrete, fra i quali un percorso di letture dedicate ai Bambini e agli Adolescenti, perché è convinta che è necessario far comprendere ai più giovani che leggere è la più alta forma di libertà.