Momenti di poesia. IRIS DI S. VALENTINO, di Carmelo Salvaggio

51836836_2020320888086120_3495277650006507520_n

IRIS DI S. VALENTINO

Dei fiori donati
in un giorno speciale,
chiedo al cielo
che non se ne perda fragranza.

Ne ho visti scorrere
di giorni al bordo del fiume
ed ho ammirato
il sempre nuovo alternarsi delle stagioni.
L’ultima, la scopro la più bella!
In essa infatti trovo raccolte
tutte le fragranze di sempre.

Rivedo i miei cari, gli amici,
le grandi piccole pene, le piccole grandi gioie
e tutto un mai rinnegato vissuto.

Colgo oggi,
in un giorno luminoso d’inverno,
un fiore nuovo.
Contiene in se i mille suoni della vita,
le mille fragranze serbate,
la grazia del tuo sorriso,
la gioia del vivere insieme.

Lo offro in tutta la sua freschezza,
nella bellezza, nel garbo,
nel suo messaggio di sentimento e passione.
Te lo dono con tutto l’amore che posso!

14 febbraio 2019
Carmelo Salvaggio
immagine mia