San Valentino: L’amore vero non ha ne date ne scadenza, di Silvia Campagnolo

San Valentino: L’amore vero non ha ne date ne scadenza, di Silvia Campagnolo

Oggi è San Valentino. Una festa densa di significato, legata ad una tradizione sociale, culturale e religiosa centenaria. È importante che le ricorrenze abbiano un positivo e costruttivo impatto sulla società odierna per diversi motivi.

Mi capita di vedere in queste ore post e commenti sui social che descrivono questa ricorrenza con disappunto, con ostilità, con rancore o rabbia, disillusione, oppure con eccessivo entusiasmo e trasporto emotivo come se ci fosse solo il 14 febbraio per ricordarsene. L’amore vero però non ha date, né scadenze a tempo.

30713611_1895504880522819_883598708215765168_n.jpg

E non è un caso che se ne debba parlare maggiormente proprio in questo periodo storico, dove si considera “l’altro” come un estraneo, dove si diffida di tutto anche di un sorriso o un atteggiamento di tenerezza, dove un rapporto tra due persone si “deve” dare per scontato anche se consumato dal tempo o da una monotona e logorante quotidianità o dove il possesso prende il sopravvento, perché un ” si” deve essere per sempre ad ogni costo.

La cronaca di questo periodo, molto frequentemente, ci parla di relazioni violente, di uomini possessivi che non riescono ad immaginare la propria vita al di là di schemi preconfezionati, uomini incapaci di metebolizzare un insuccesso sentimentale, ma anche di donne possessive, sospettose, pronte ad urlare ai quattro venti relazioni sentimentali che, dopo tempo, si trasformano magicamente in abusi.

Ed ecco che a soffrirne è la relazione vera, la fiducia nell’altro, la propensione alla spontaneità. Questa sta diventando una società ” del sospetto ” dove la parola “Amore” viene dopo tante altre.

E allora la ricetta giusta sta nell’abbandonare la politica del proprio tornaconto, non infrequentemente legata a condizioni di vantaggio a qualunque titolo, o quella delle paure, dei rischi, delle macchinazioni logorroiche che frullano nella testa e ascoltare semplicemente la voce del cuore. Buon san Valentino

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

One thought on “San Valentino: L’amore vero non ha ne date ne scadenza, di Silvia Campagnolo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...