Memorabilia

E io ti prego dillo a lei

a quella parte che proprio non ne vuol sapere

di accettare che la perfezione

esiste solo per contrasto alla stortura.

Dillo a lei che quando rido sono bella

che se piango sono solo un po’ più forte

e che un’esitazione non è una debolezza

è solo quel respiro prima di una scelta.

Dillo a lei che dentro la paura trovo il mio coraggio

che il male ha vinto una battaglia e non la guerra

che una cicatrice è poco più di un segno

sul corpo o sulla vita di chi ha avuto più fortuna

ed è tornato a casa sano e salvo.

View original post