Twiki World

La notte fredda scorre velocemente nel deserto e l’alba esplode in tutta la sua bellezza. Lampi di luce ad est e scintillanti stelle a ovest, da vedere una volta nella vita. Rifiutiamo una secondo traversata del deserto con i dromedari, l’andata era già stata sufficiente. Un’ora a cavalcare è bello, nulla da dire, ma sorgono dei problemi non indifferenti soprattutto per i maschi. Questi animali sono abbastanza scomodi nonostante la sella. Sfrecciamo in direzione Fes e piano piano il paesaggio cambia. Timidamente qualche albero spunta mentre ci lasciamo alle spalle il deserto. L’Alto Atlante a ovest innevato ci fa compagnia. Iniziano le prime pianure, i primi laghetti. Dopo qualche centinaio di chilometri il paesaggio è completamente differente. Siamo ad Ifrane e qui le precipitazioni sono abbondanti a tal punto da avere la nomea di Svizzera africana. Le case a tetto spiovente, le strade ben curate, i negozi ordinati e puliti…

View original post 196 altre parole