Gatti in festa, di Cristina Saracano

Ormai ogni giorno si celebra”la giornata di qualcuno”, allora perché non farlo anche per i nostri amici felini?

Nata nel 1990, oggi è la ” giornata del gatto”, in Italia e in Europa.

Ma perché proprio questa data?

Il numero 17, da tempo sinonimo di sfortuna, secondo alcune credenze popolari, viene associato a questo animale, perché, nell’antichità, lo si credeva portatore di brutti eventi; il mese di febbraio, invece, è stato scelto perché astronomicamente il Sole è nel segno dell’Acquario,che, secondo lo zodiaco ha come peculiarità l’indipendenza e la vivacità, caratteristiche che, del resto, appartengono a molti gatti.

I nostri amici felini non portano affatto sfortuna: sono a fianco degli uomini da 9500 anni, sono affettuosi, ma, proprio perché indipendenti, abitano volentieri con noi, una famiglia su tre ne possiede almeno uno.

Oggi, più che mai, coccoliamoli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...