IL SILENZIO DI MIRIAM, di Ambramarina – Maria Di Loro

13827_354998191349911_2706651488961401072_n

QUEST’ASSORDANTE SILENZIO MI DISTRAE DALLA MIA SOLITUDINE …

MA LA SOLITUDINE E’ MIA COMPAGNA

E NON NECESSARIAMENTE ASSOCIATA CON IL SILENZIO.

IL SILENZIO SI’ DAVANTI AD TRAMONTO MENTRE LA NOTTE PASSA,

DAVANTI AD UN FIUME CHE SCORRE,

LA SOLITUDINE PER I MIEI PENSIERI …

IL SILENZIO PER ASCOLTARE QUELLO CHE IL SILENZIO DICE,

IL SILENZIO PER ASSAPORARE I MOMENTI BELLI…

IL SILENZIO PER POTER ASCOLTARE LE PERSONE SOLE,

E IN SOLITUDINE PER VEDERE MEGLIO I COLORI CHE MI CIRCONDANO,

ASSAPORARE L’ARIA CHE MI ARRIVA IN FACCIA QUELLA DEL MATTINO.

E IL SILENZIO PER RITROVARMI…

PER RIASSAPORARE IL VOCIARE DI GENTE DI MUSICA DI SUONI

IL RUMORE DELLA VITA,

LE VOCI DEI BAMBINI CHE CHIAMANO MAMMA……….”Maria Di Loro” anno 2012″