Momenti di poesia. SE VENISSI A MANCARMI ALL’IMPROVVISO, di Mariangela Ottonello Matteo Vigo

Momenti di poesia. SE VENISSI A MANCARMI ALL’IMPROVVISO, di Mariangela Ottonello Matteo Vigo

SE VENISSI A MANCARMI ALL’IMPROVVISO

Se venissi a mancarmi all’improvviso,
in stretti spazi si restringerebbe
la latitudine del cuore.

Se del tempo trascorso in un istante
rimanesse un brevissimo riassunto,
diventerebbe d’oro ogni parola.

Ecco che vien la morte a confermare
l’importanza di ciò che siamo stati.
Come al mancar dell’acqua comprendiamo
di quanto dissetarsi sia vitale.

Mariangela Ottonello 09/03/2018

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...