Momenti di poesia. Io Ti prego… di Cesare Moceo

Momenti di poesia. Io Ti prego… di Cesare Moceo

Buongiorno a tutti…

io ti prego

Io Ti prego…

Solo,nel mezzo del nulla,
le pupille consumate dalla pena,
me ne sto con i fremiti nel corpo
a ricordarmi la mia vitalità.
In un silenzio vellutato,
la notte scorre lenta,
taccio le mie doglie,
senza pronunciare parola,
con le braccia tese al mondo,
ad accogliere le insolite fantasie
che la mente soggiunge.
Un viaggio immaginario
attraverso sentieri illuminanti,
che possono salvarmi
dal vortice profondo
del freddo più intenso.
Mi fanno compagnia
le mie preghiere
e nella loro commozione
mi incontro con Te
per chiederTi un consiglio,
un gesto,
una via per non inseguire
effimeri traguardi.
Tu
che sei me stesso…
.
Cesare Moceo poeta di Cefalù
Destrierodoc @ Tutti i diritti riservati
Foto di Cinzia Marsala

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...