Momenti di poesia. E se soltanto ti dicessi, amore, di Maurizio Donte

Momenti di poesia. E se soltanto ti dicessi, amore, di Maurizio Donte

E se soltanto ti dicessi, amore,

E se soltanto ti dicessi, amore,
del sole nato quand’è primavera,
sui prati verdi e le colline in fiore,
prima che scenda ancora un’altra sera?

Se ne va il tempo: scivola nel cuore
ogni momento che il ricordo invera:
lo rende eterno, privo di dolore,
o così almeno il mio pensiero spera.

Dirada l’ombra e tutto attorno canta,
il sogno antico, che non si allontana
dalle mie dita in cui lo stringo forte:

lo terrò in me, da qui fino alla morte,
ché dal dolore è lui che mi risana
e mi consola l’anima e l’incanta.

Maurizio Donte 21/2/2019

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...