Momenti di poesia. FABO, di Giuliano Saba

Fabo

FABO.

Ognuno è libero
di morire come gli pare.
La vita è una sola
e va vissuta bene.
La vita è tua,
fino a quando non decidi
di mettere fine alle tue sofferenze
e a quelle altrui..
Dal momento che decidi
di chiudere le porte al dolore ,
la tua vita non è più tua.
Diventa proprietà
di uno Stato senza leggi .
Diventa proprietà
di una chiesa cattolica
e poco cristiana
davanti alle altrui sofferenze..
La vita è un patrimonio inestimabile
per quanto brutta sia
val sempre la pena di viverla…
La vita è vita,
fino a quando tutta la carne è in vita….
Quando il corpo è inerte
la vita non è vita..
Perché la vita è morta.
Ed è questa la differenza.
Giuliano Saba..