Momenti di poesia. Genova, di Andrea Patrone

Momenti di poesia. Genova, di Andrea Patrone

Genova

È cosi che si svolge.
Il ritmo sempre eguale,
Il suono che non stupisce,
movimenti di maree cittadine,
matassa di fatti senza nodi ne colore.
E tu, ormai, lo sai,
è inutile guardare e cercare,
inutile sperare,
il vento non spazzerà
quel cielo di nuvole che hai.
Andrea

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...