“Metamorfosi: sguardi di donna”, l’opera fotografica di Beatrice Orsini in mostra a Domodossola, di Donatella Pezzino

Eleganza, fragilità, crudezza, essenzialità. Nella fotografia, come nella poesia, di Beatrice Orsini, si incontrano tutti gli opposti e le sfaccettature dell’animo femminile. Linguaggio è il corpo, sempre in primo piano, mentre l’ambiente circostante si avverte , più che come sfondo, come manifestazione stessa del vissuto interiore.

“Metamorfosi: sguardi di donna” raccoglie 15 autoscatti in bianco e nero, fortemente contrastati, dal sapore concettuale ed in chiave surrealista, nei quali  la ricerca di sé passa attraverso l’estraniamento del corpo e il suo annullamento nel tempo e nello spazio.

Le opere saranno esposte Sabato 9 marzo a Domodossola (VB) presso lo spazio Gallery , ufficio dei Private Banker, in via G. Marconi, 26. Una splendida occasione per approfondire un percorso artistico innovativo e  di grande impatto.

Donatella Pezzino

Autore: DONATELLA PEZZINO

Catanese, classe 1970, storica e scrittrice, da sempre appassionata alla cultura della sua terra, con particolare attenzione alla storia femminile, all'archeologia e alla letteratura. Autrice di saggi, articoli, testi poetici e recensioni, ha collaborato con diverse riviste ed è membro del collettivo di scrittura "Bibbia d'Asfalto".

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...