Momenti di poesia. “Morir d’Amore”, di Ela Gentile

Momenti di poesia. “Morir d’Amore”, di Ela Gentile

Morir d'amore

“Morir d’Amore”

Stanotte mentre percorrevo
il sentiero delle stelle
ho incontrato la luna,
serena e bianca come il latte.

Mi ha chiesto: “sei sola?”…

Si son sola, mia luna, sognavo…

Sai, io ancora sogno,
ancora aspetto di partire,
di fare quel viaggio incantato
di cui spesso m’ hai parlato.

Ancora ricordo le storie
che ogni notte narravi
ai miei occhi incantati
e al mio cuore attento.

Si ancora sogno, mia luna,
e mi disseto
d’acqua sorgiva dolceamara
e mi nutro di radici d’amore,
anch’esse un po’ amare
e un po’ dolci.

Tu ben sai che l’Amore
non è mai sempre dolce,
non è mai sempre amaro
ed anche il dolore
che parte dall’amore,
è dolce peso e sarebbe anche dolce
… “Morir d’Amore”.
eg

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...