Piste del sogno, di Franco Bonvini

https://bonvinifranco.wordpress.com/2019/03/01/piste-del-sogno/

Io ci provo ancora, il giorno.
Imbocco il sentiero che s’ addentra nel bosco
e che seguendo la vecchia ferrovia arriva alla cava da cross,
dove l’ argilla rossa appesantiva le ruote
e le ruote si ribellavano schizzandola ovunque.
Il sentiero è cambiato
la vecchia ferrovia non si vede più
coperta d’ erba e terra
e gli alberi che mi guardavano e guardano passare sono più alti,
così sembro più piccolo,
ma li riconosco, e anche loro credo
e tra qualche giorno vestiranno a fiori
per il prossimo passaggio.
Qualcuno è caduto lungo il sentiero
e rallenta il passo
già lento di suo
altri si son fatti belli,
di altri restano solo le radici.
La cava invece non è cambiata,
lì sono cambiato io,
l’ argilla rossa in questo giorno di sole
impolvera solo un poco le scarpe,
questa bici non ce la fa
la devi accompagnare alle salite
e non decolla verso il cielo.

E così la sera.
Imbocco il sentiero che s’ addentra nei sogni
e che seguendo vecchie piste arriva alle stelle,
fin dove le stelle correvano e giocavano
e io correvo con loro.
Anche qui il sentiero è cambiato
le vecchie piste non si vedono quasi più
coperta di bollette e impegni, e fastidi
ma le stelle che mi guardavano e guardano passare sono infinite,
così sembro sempre io il più piccolo,
e le riconosco, e anche loro credo
qualcuna manca
altre hanno forme familiari
e tra un po’ brilleranno più forte
per quando tornerò lassù.

Non così la notte.
Dentro il sogno nessuna mancanza
e i più bei sogni giocano ancora tra le mani.

Nei miei sogni
do             sol
i sogni di un bambino
fa                   do
vedo tante, tante stelle
sol               fa
intorno a me
do
fa sol do
questi sogni
do         sol
son tanti, tanti amici
fa               do
che giocano, si divertono, mi chiamano
sol                 fa                   sol
e corro da loro
fa            do

sol fa do

ah questo sogno
do                  fa
mi porta lassù
do                  fa
fra di loro
do
stelle del ciel
sol     fa     do

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...