Momenti di poesia. È scesa sulla sabbia la luna, di Daniela Cobaich Mascaretti

e scesa

da Delirio d’amore

È scesa sulla sabbia la luna,
sabbia e acqua
Il mare corre…
Fa rumore stanotte
intreccia suoni al vento
C’era un castello
per viverci soli…tu ed io…
in quel mare nascosto
Scivolano nelle mani granelli di sabbia
Nell’erba rada sono cresciute
bianche margherite, ignare banchettano
al sole…
Io non ricordo più il tuo viso
e guardo me stessa e più me stessa
non sono…

Daniela Cobaich Mascaretti

SP1marzo2019
Diritti riservati
PhotoWeb