Libri – Romanzo/5 – La magia di Belardinelli in un romanzo impegnato

Il giardino dei miei pensieri

Libri Romanzo

Il professor Giuseppe Bulgari, in viaggio per Roma dove presiederà un concorso universitario, in treno è colpito dalla somiglianza di una viaggiatrice con Giovanna Farnesi, la bellissima funzionaria ministeriale con cui aveva fatto parte di una commissione al Viminale, quindici anni prima. È lei, non è lei? Non era lei, ma il ricordo di quella lontana vicenda è talmente vivo che il professore la ripercorre in tempo reale.

Così comincia Il Mago, secondo romanzo di Sergio Belardinelli, filosofo e sociologo dell’Università di Bologna (Cantagalli, pagine 184, euro 17,00). Il professore, sposato e con figli, era rimasto folgorato dalla bellezza, dall’intelligenza e dal coraggio di Giovanna, al punto di ingelosirsi quando scopre che Giovanna e Oreste Longoni, terzo componente della commissione, erano amanti.

Il compito della commissione, ferreamente diretta dal prefetto Marini, capogabinetto del ministro, era di vagliare una serie di intercettazioni che avrebbero potuto avere attinenza col terrorismo: si era…

View original post 337 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...